ZZ Top: Il ritorno con “La Futura”

A nove anni dall’ultimo album in studio, ZZ Top pubblicano “La Futura” il prossimo 11 Settembre, prodotto da Rick Rubin e da Billy F Gibbons, chitarrista e cantante del trio, che vede il leggendario gruppo infondere nelle nuove canzoni le radici dell’electric blues caratteristico dei primi lavori e, allo stesso tempo, aggiungere nuovi orizzonti sonori. Questa è l’incarnazione più recente della band le cui influenze si trovano oggi nelle incisioni delle nuove leve del R’n’R come The Black Keys, Jack White, Queens of the Stone Age e molti altri.

Il fatto che il titolo dell’album sia in spagnolo è un richiamo alla vecchia tradizione dei titoli dei ZZ Top, “Tres Hombres”, “Fandango!”, “El Loco” e “Degüello”. Soprannominati da sempre “That Little Ol’ Band From Texas”, ZZ Top sono entrati nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2004 (introdotti da Keith Richards) e in questi anni hanno continuato ininterrottamente la loro attività live sia negli States che in tuttto il mondo. Dopo la firma con l’American Recordings hanno iniziato a lavorare all’album lo scorso anno registrando nei Foam Box Recordings di Houston, finendo poi il lavoro ai Shangri La Studios di Malibu, in California.

Track listing:

“I Gotsta Get Paid”
“Chartreuse”
“Consumption”
“Over You”
“Heartache in Blue”
“I Don’t Wanna Lose, Lose, You”
“Flyin’ High”
“It’s Too Easy Mañana”
“Big Shiny Nine”
“Have a Little Mercy”

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top