Home > Recensioni > Alfonzetti: Here Comes The Night
  • Alfonzetti: Here Comes The Night

    Alfonzetti

    Data di uscita: 01-01-2011

    Loudvision:
    Lettori:

Here comes the light!

Con alle spalle una carriera iniziata non proprio sotto il segno della fortuna, lo svedese Matti Alfonzetti arriva sano e salvo al terzo disco solista: “Here Comes The Night”. Che esce a quasi dieci anni di distanza dall’ultima fatica del Nostro, “Machine”.

Se vi aspettate da Alfonzetti un pugno di anni ’80, di hard rock e di AOR, di canzoni dalle ritmiche incalzanti e aperte, impreziosite da melodie che richiamano tanto i conterranei Europe quanto i britannici Whitesnake, allora non rimarrete certo delusi da “Here Comes The Night”.

Tra una “Losing You” e una “Don’t Listen To Your Heart” il platter di “Here Comes The Night”, fatto principalmente di mid e up tempo, scorre piacevolmente, senza deludere mai. Rivelandosi un piatto gustoso, anche se fatto di sapori assai ben conosciuti.

Pro

Contro

Scroll To Top