Home > Recensioni > Alice attraverso lo specchio
  • Alice attraverso lo specchio

    Diretto da James Bobin

    Data di uscita: 25-05-2016

    vai alla scheda del film

    Loudvision:
    Lettori:

Uno specchio riporterà Alice, ormai adulta, nello stravagante Sottomondo. Questa volta però il viaggio sarà ancora più lungo, indietro nel tempo per salvare il Cappellaio Matto.

Alice attraverso lo specchio, basato sugli indimenticabili racconti di Lewis Carroll, promette di riportare lo spettatore nel mondo fantastico creato per il grande schermo da Tim Burton con Alice in Wonderland. Questa volta però la regia è affidata a James Bobin, con il difficile compito di conciliare la fantasia con tematiche molto più vicine alla realtà di tutti i giorni.
Effetti speciali, colori e costumi ricreano perfettamente la magia del Paese delle Meraviglie, ma le scene e la sceneggiatura non sempre sono al livello della storia e del messaggio che vuole dare.
Al contrario si riconferma un cast perfettamente all’altezza: Johnny Depp rappresenta al meglio un Cappellaio Matto che non siamo abituati a vedere, Anne Hathaway è una Regina Bianca più umana e meno perfetta, Helena Bonham Carter è la Regina Rossa che per la prima volta affronta davvero il suo passato, Mia Wasikowska è un’Alice cresciuta, determinata e che crede davvero ormai nei suoi sogni. Si aggiunge poi un nuovo protagonista, il Tempo, interpretato da Sacha Baron Cohen, che si rivela inesorabile ma mai reale nemico.
Per quanto migliorabile sotto alcuni aspetti, rimane un mondo fantastico da cui vale la pena farsi travolgere.

Pro

Contro

Scroll To Top