Home > Recensioni > Annihilator: Live At Masters Of Rock
  • Annihilator: Live At Masters Of Rock

    Annihilator

    Loudvision:
    Lettori:

Anima metallica

Piccola grande band quella degli Annihilator. Canadesi amanti del thrash metal classico, nascono nel 1984 e pubblicano il primo, acclamatissimo, disco “Alice In Hell” nel 1989. Da lì in poi la loro è una carriera con album solidi ma poveri di genio, tour internazionali e assoluta instabilità di line-up.

Fatto sta che la band esiste ancora oggi e pubblica un DVD-CD live che riprende una loro esibizione del 2008 al festival ceco “Masters Of Rock”.
DVD e CD contengono esattamente gli stessi brani, eseguiti in maniera impeccabile. Tanto vale analizzare solo il video quindi, per il quale la definizione di “essenziale” è riduttiva. Niente extra, niente video che esulino dal concerto, niente interviste, riprese amatoriali della band o orpelli simili, ci sono solo i tredici pezzi live e i crediti finali.

Gli Annihilator sono in gran forma sul palco: il barbuto Jeff Waters canta poco, suona molto e si muove, il fedele Dave Padden domina la scena con voce ed energia e la sezione ritmica fa il suo dovere. I pezzi classici del gruppo ci sono in gran parte, compresi due estratti dal più recente lavoro in studio (“Metal”).

Ottimi i suoni, ma si potrebbe obiettare che il pubblico non è reso grandemente partecipe delle inquadrature. Anche perché non è neppure caldissimo con una band che ha sempre dovuto lottare senza risparmio di energie per un posto in serie A nel panorama metal internazionale.

Mettendo da parte i primi uno-due dischi in studio, gli Annihilator non sono considerati un gruppo essenziale nel settore. Che siano sempre stati solo degli ottimi mestieranti? Qualunque sia la risposta, in questo live ve li potete godere al meglio: potenti, vitali e precisi. Consigliato ai novizi della band più che ai fan di vecchia data.

Pro

Contro

Scroll To Top