Home > Recensioni > Anvil: Anvil Is Anvil
  • Anvil: Anvil Is Anvil

    SPV / audioglobe

    Data di uscita: 26-02-2016

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Lo scorso 26 febbraio è uscito in tutto il mondo “Anvil is Anvil”, sedicesimo album di inediti degli Anvil.

Il gruppo canadese è tornato con un nuovo disco che mette le cose in chiaro da subito fin dal titolo. “Anvil is Anvil” si propone come un’affermazione dell’essenza e della filosofia della band, a detta degli stessi componenti. Se con l’arrivo del nuovo bassista Chris Robertson e il nuovo disco, il gruppo si aspettava il raggiungimento dell’apice nella propria carriera, l’obiettivo è miseramente fallito.
“Noi siamo spesso criticati perchè non cambiamo.” dice Lips, chitarrista e cantante. Ma il problema non è soltanto la poca varietà, anche all’interno dello stesso disco, ma una generale mediocrità compositiva. I riffs di chitarra sono dimenticabili e i brani si sviluppano tutti nello stesso modo: strofa-ritornello-strofa. I ritornelli non sono nulla di eccezionale, anzi, sono quanto di più scontato abbiate mai sentito. Le liriche poi non sono meglio: semplici e banali. L’unico brano che si salva a malapena è “Fire on the Highway”, ma ovviamente non basta.
Oltre l’amicizia che li lega ai Motorhead, il gruppo dell’indimenticato Lemmy Kilmister sono l’ispirazione principale e lo si coglie anche dal brano “It’s your move” che contiene la strofa “Ace of Spades and the joker is wild”, dimostrando almeno una certa dose di humor e di umiltà.

Gli Anvil non hanno mai brillato per originalità, ma questo “Anvil is Anvil” è un mediocre album, che non consiglierei neppure ai fan più accesi. Che senso ha oggi, sfornare lavori con delle sonorità così trite e ritrite? Prima di acquistarlo, almeno ascoltatelo, oppure risparmiate soldi per lavori più valevoli, come quasi tutta la discografia dei Motorhead. Altrimenti cercate nella vastissima gamma dei gruppi italiani (come i romani Helligators, per rimanere nel genere e solo per fare un esempio).

Pro

Contro

Scroll To Top