Author Archives: Antonio Varriale

Feed Subscription

Golden Globes 2013: Nomination, il trionfo della Storia

La battaglia, come poche altre volte, è davvero aperta: dopo l’annuncio delle candidature dei prossimi Golden Globes nessun titolo sembra spiccare sugli altri, anche se si registrano molti film di potenziale valore. Ad accomunare molti degli sfidanti al premio per ...

Leggi »

Licenza di risorgere (con gli acciacchi)

Uno degli aspetti più interessanti del cinema americano degli ultimi anni sta nella riscrittura dei supereroi e più in generale delle figure mitico-pop dell’immaginario novecentesco. Dopo gli Spiderman, i Batman e i Superman è la volta di 007, alias James ...

Leggi »

Dov’è finito Oliver Stone?

“Le Belve” è un film che si guarda tutto sommato con interesse e partecipazione sino alla fine, a patto di superare i primi venti minuti che sono un concentrato del peggior kitsch alla Oliver Stone e di Blake Lively che ...

Leggi »

Horcom per grandi e piccini

«Non c’è niente di male ad avere paura, finché non permetti alla paura di cambiare chi sei». La battuta chiave di Paranorman sintetizza bene l’anima di un film che si rivolge ai bambini stimolando la loro capacità di comprendere e ...

Leggi »

Una violenta commedia noir

“Killer Joe” è un noir chiuso nelle mura ristrette del kammerspiel: poche le scene esterne, eppure il film non risente mai della sua derivazione teatrale. Ciò è merito di William Friedkin che costruisce l’intreccio dosando elementi contrastanti (noir e commedia ...

Leggi »

Cattedrale cinefila

Dal 18 al 21 ottobre presso le sale della catena The Space Cinema in tutta Italia è tornato al cinema l’ultimo film di Sergio Leone, presentato per l’occasione in una nuova veste, con più di venti minuti di scene inedite, ...

Leggi »

Il fantasma della realtà

Reality inizia con una finzione fiabesca, un arrivo in carrozza nell’eccesso kitsch di un matrimonio, seguito con un lungo piano sequenza che parte dal cielo e scende giù, come in una tragedia classica, sul capo del popolino anelante. Garrone non ...

Leggi »

Prezzo intero per un solo tempo

Si è discusso a lungo, prima ancora che uscisse, come è costume attuale, su cosa fosse il nuovo film di Scott: un prequel di “Alien”, un film a sé stante, un film che riprendeva solo la cosmogonia di quel film ...

Leggi »

Odissea apocalittica in sei movimenti

Tempo. La trasposizione che Cronenberg fa del romanzo di Don DeLillo, si è detto a giusta ragione, è assai fedele soprattutto nella manipolazione del tempo traducendo però il postmodernismo dello scrittore (a rigore impossibile da trasferire in un medium che ...

Leggi »

La fantascienza come metafora

Che la fantascienza, ai suoi livelli più alti, ma spesso più o meno volontariamente anche nelle sue realizzazioni più commerciali, sia adoperata in senso metaforico, specie al cinema, è un fatto. Anche senza arrivare all’ultimo progetto di Lars von Trier, ...

Leggi »
Scroll To Top