Author Archives: Carolina Boldoni

Feed Subscription

Urlo di amore-odio per quei tuoi occhioni blu

Ed eccoci qui, al quinto album della cricca britannica più in voga del momento. Ma ciao! Siete diventati più commerciali di Shakira: ormai ci si chiede se sia stato davvero giusto considerarvi una band alternativa-forreal ai tempi di “Yellow” e ...

Leggi »

C+C=MAXIGROSS: Singar

Indie-geni I C+C=Maxigross sottolineano sempre la loro provenienza, per cui bisogna dirlo anche qui. Vengono da Vaggimal, una frazione di Sant’Anna d’Alfaedo (VR). Sono nati e cresciuti lì, vanno a messa e nel tempo libero cantano le canzoni che i ...

Leggi »

Matteo Malquori: Il Gioco Analogo

Giochiamo al gioco del mondo O al gioco analogo, cioè quello di Matteo Malquori. In queste dieci canzoni ripropone un piccolo mondo inventato da lui, fatto di storie blues, personaggi spesso noir ed una poetica che ripensa al cantautorato italiano ...

Leggi »

Caceres: Noche De Carnaval

Per gli amanti del genere Juan Carlos Cáceres è un cantante e compositore polistrumentista argentino ultrasessantenne. Ha all’attivo una cosa come 14 dischi. Dal 1968 vive a Parigi ma non ha mai dimenticato Buenos Aires. Grazie ad un’immensa conoscenza musicale, ...

Leggi »

Nouvelle Vague: Version Française

Radical quiches I Nouvelle Vague nascono nel 2004 dalla mente di due produttori bravoni ai quali viene un’idea semplice-semplice: trasformare canzoni famose degli anni ’80 in pezzi stile bossanova-new wave. Nel 2004 il loro primo album spacca moltissimo, riproponendo belle ...

Leggi »

Smith Westerns: Dye It Blonde

Regazzini amerigani Hanno ancora i brufoli e sono già al loro secondo album gli Smith Westerns, band indie-rock di Chicago. Attingono a piene mani dal brit-pop di tutte le generazioni pensabili ed il risultato è: canzonette catchyssime con qualche intervallo ...

Leggi »

13° Far East Film Festival di Udine: Morti e noodle

Sul pass che consegnano al FEFF – Far East Film Festival per gli accrediti dei giornalisti c’è scritto MEDIA. Sarebbe LOAL correggerlo con MEDIUM ma poi si rischia che non ti fanno entrare in sala a vedere i film, per ...

Leggi »

Alina Orlova: Mutabor

Semplicità E non minimalismo. Sì, perché il minimalismo presuppone anche teorie complesse. Invece Alina Orlova è solo semplice: riconferma le sue melodie eteree, il suo pianoforte e il violino nostalgici e la sua voce elegante. In questi 14 brani si ...

Leggi »

Noah And The Whale: Last Night On Earth

M.A.C.H.E.B.R.A.V.I. ! Eccoci a pochi giorni dall’uscita del terzo album dei Noah And The Whale: il titolo rimanda all’apocalisse, ma la loro è un’ apocalisse gioiosa e spensierata che ricorda brani quali “5 Years Time”, solo che lì l’apocalisse ancora ...

Leggi »

Gruff Rhys: Hotel Shampoo

Furry Welsh Gruff Rhys è gallese, è il front man dei Super Furry Animals ed è al suo terzo album solista. Soprattutto, colleziona boccettini di shampoo. Non è che sia solo un collezionista, è proprio un maniaco e intorno ai ...

Leggi »
Scroll To Top