Author Archives: Donato D'Elia

Feed Subscription

Venezia 75 – Un commento ai premi

Venezia 75 – Un commento ai premi

Ci siamo presi, rispetto al solito, un paio di giorni in più prima di commentare il palmarés di Venezia 75, perché le riflessioni che scatena e può scatenare questa lista di premiati vanno un po’ oltre la mera riproposizione di felici ...

Leggi »

Venezia 75 — Zan (Killing)

Venezia 75 — Zan (Killing)

Arriva proprio all’ultimo giorno, quando ormai i discorsi sono già proiettati sui pronostici e sui possibili vincitori, uno dei film più belli del Concorso ufficiale di Venezia 75, forse il più bello. Ottanta minuti densi, maestosi, che si mangiano qualunque altra ...

Leggi »

Venezia 75 — Pronostici e speranze aspettando il palmarès

Venezia 75 — Pronostici e speranze aspettando il palmarès

È il momento di fare qualche bilancio, prima della cerimonia di premiazione che questa sera assegnerà il Leone d’Oro e tutti gli altri premi collaterali. Un’edizione che prometteva sfracelli, con una pletora di autori affermati presenti al Lido come mai negli ultimi ...

Leggi »

Venezia 75 — Nuestro tiempo

Venezia 75 — Nuestro tiempo

Uno sguardo autoriale aperto verso l’infinito cosmico e materico della Natura, mostrata in tutta la sua bellezza e violenza ancestrali, e insieme un ripiegamento su rapporti personali infeltriti, fin troppo stabilizzati, convenzionali nello loro apparente anticonvenzionalità: è da questo dualismo ...

Leggi »

Venezia 75 — Vox Lux

Venezia 75 — Vox Lux

Dopo “L’infanzia di un capo”, trionfatore con il Leone del Futuro per l’opera prima e vincitore per la migliore regia della sezione “Orizzonti” tre anni fa, torna a Venezia Brady Corbet, questa volta nel Concorso principale, con l’opera seconda “Vox Lux” e, ...

Leggi »

Venezia 75 — Napszállta (Sunset)

Venezia 75 — Napszállta (Sunset)

Era grandemente atteso László Nemes alla seconda prova da regista, di solito la più complicata, dopo il successo di pubblico e critica dell’esordio nel lungometraggio “Il figlio di Saul”, vincitore di tantissimi premi internazionali, a partire dal Gran Premio della Giuria ...

Leggi »

Venezia 75 — The Sisters Brothers

Venezia 75 — The Sisters Brothers

Davvero particolare l’operazione alla quale abbiamo assistito, all’interno del Concorso ufficiale di Venezia 75: un western di ambientazione classica,  tra l’Oregon e la California, diretto da Jacques Audiard (l’autore francese de “Il profeta” e di “Dheepan”, recente Palma d’Oro), con un ...

Leggi »

Venezia 75 — La ballata di Buster Scruggs

Venezia 75 — La ballata di Buster Scruggs

Pur di avere Joel & Ethan Coen nel Concorso ufficiale di Venezia 75, la Mostra ha deciso di mettere in competizione un prodotto anomalo, nato come miniserie antologica per Netflix, e che tale potrebbe ridiventare dopo questo passaggio festivaliero, diventato un ...

Leggi »

Venezia 75 — Non-Fiction

Venezia 75 — Non-Fiction

Il percorso autoriale di Olivier Assayas è uno dei più interessanti e fecondi del cinema occidentale contemporaneo, un cineasta capace di mettersi in gioco sempre (anche quando sceneggia soltanto, vedi l’ultimo Polanski) con progetti differenti ma tesi a comporre un ...

Leggi »

Venezia 75 — Roma

Venezia 75 — Roma

Era dal 2013, quando “Gravity” aprì proprio la Mostra di Venezia, che Alfonso Cuarón non dirigeva un film. Torna proprio qui al Lido con “ROMA”, progetto personale di lunga gestazione, realizzato grazie ai soldi di Netflix, la major probabilmente più ricca ...

Leggi »
Scroll To Top