Author Archives: Isacco Cividini

Feed Subscription

Matrioska: Cemento

Non solo ska C’era questo nome che girava, un po’ di tempo fa, in giro per la Lombardia (e non solo). I Matrioska erano un nome che dava garanzia di bella musica e serate divertenti. Ecco, non si può che ...

Leggi »

When Saints Go Machine: Infinite Pool

Metropoli in futuristica decadenza Diciamolo, la Danimarca non fa esattamente la parte del leone tra i paesi scandinavi. Anzi, spesso rimane in secondo piano, sovrastata da quei fratelli ingombranti che sono la Svezia e la Norvegia. E dal punto di ...

Leggi »

Droning Maud: Our Secret Code

Quel codice segreto mancato Sono interessanti, i Droning Maud. Un po’ Tracey Thorn, un po’ Radiohead: accordi di chitarra e campionatori che paesaggi di malinconia elettronica. È un album che trasmette sensazioni da giornata nuvolosa, di pensieri intimi e sogni ...

Leggi »

Lu-Po: Bloom

Ascoltare le stalattiti crescere “Bloom” è il quarto lavoro di Gianluca Porcu sotto lo pseudonimo di LU-PO. È un lavoro che si distende attraverso undici tracce di un’elettronica dolce e suadente, uno scorrere pacifico di suoni che ricorda il gorgogliare ...

Leggi »

Maleducazione Alcolica: Peccati & Sogni

SKA! SKA! SKA! Dalla Tuscia a balzelloni. È così che questi ubriaconi maleducati si buttano nella mischia della scena musicale nazionale, portando un po’ di sano pogo zompettante, un riscaldamento in previsione di un’estate giorno dopo giorno sempre più vicina. ...

Leggi »

Marydolls: La Calma

Calma monotona C’è da dire che di sicuro i Marydolls non sono certo novellini. “La Calma” è il loro secondo album e hanno alle spalle già una notevole esperienza live, avendo girato in lungo e in largo la penisola e ...

Leggi »

Berserk: Berserk!

L’oscura e folle giocoleria musicale È difficile parlare di questo album. Quello che è sicuro è che o piace in toto, o schifa. Non appartiene ad un solo genere, ma è una creatura multiforme, dalle mille voci, e con ognuna ...

Leggi »

Eureka!

Prendete sette tizi. Sette tizi con tantissimissima energia, capaci di suonare e cantare un sacco bene. Prendete poi un genere musicale incredibilmente allegro e incalzante. Shakerate il tutto con un misto d’anima ispanica (catalocastigliana, diciamo, e non è solo per ...

Leggi »

Gentiluomini della strada

In verità non so bene come cominciare. Non so come descrivere, riuscire ad andare oltre questa Babele d’emozioni che ancora adesso, ora che in teoria dovrei essere con mente fredda e cuore calmo, sgorgano inarrestabili e irresistibili appena ritorno alla ...

Leggi »

Electric Sarajevo: Madrigals

Sarajevo Reloaded Atmosfere cupe, macerie e fumo, notti buie squarciate dai lampi di artiglierie e bombardamenti. Gli Electric Sarajevo già dal nome non fanno mistero della loro fonte d’ispirazione. Nati come side project di vari musicisti di altre band della ...

Leggi »
Scroll To Top