Author Archives: Piera Boccacciaro

Feed Subscription

Cielo Senza Terra: Diario di formazione di un figlio e suo padre

Giovanni Maderna, autore di uno dei debutti più interessanti del panorama cinematografico italiano di fine anni ’90, “Questo è il giardino”, dopo una serie di progetti dalle alterne vicende, torna con “Cielo Senza Terra“, presentato all’ultima Mostra di Venezia nell’ambito ...

Leggi »

Ombre Di Luce: Gruppo di scrittura creativa in un interno

Premesso che è difficile seguire un film con un audio pessimo, parliamo di “Ombre Di Luce“, prodotto in collaborazione con la facoltà di Scienze Umanistiche de La Sapienza di Roma e il Centro Digilab. L’intento dichiarato è quello di analizzare ...

Leggi »

Scuola Media: Si scrive scuola, si legge democrazia

Esiste una scuola media in Italia dove gli insegnanti devono combattere con i genitori per convincerli a mandare i figli a scuola? Esiste, e mica solo una. Alla luce dei recenti attacchi del presidente del consiglio alla scuola pubblica, «dove ...

Leggi »

Così fan tutti

Il motto di Cetto è «I have no dream, ma mi piace u pilu!»: più pilu e cemento armato, disprezzo di tutto ciò che abbia a che fare con la legalità, dall’orrore per le tasse, che sono «come la droga, ...

Leggi »

Piano sul Pianeta: Ascoltare i silenzi

“Piano sul Pianeta (malgrado tutto, coraggio Francesco!)” è un’opera di “confine”, sulla sottile linea di demarcazione tra lucidità e follia, “sani”, “malati” e quelli che fanno finta di essere “sani”, documentario e fiction, cinema e sua negazione in quanto linguaggio. ...

Leggi »

In the Market: La risposta italiana a Hostel

È proprio vero, in Italia dopo Dario Argento il genere horror riprende nuova linfa vitale, e non grazie al circuito mainstream. Sono i giovani, spesso esordienti, che hanno il coraggio di sperimentare e sprovincializzarsi. Imbevuti di cinefilia e con una ...

Leggi »

Come Una Crisalide: The new Italian way to horror

Novità: nel cinema italiano esiste anche il filone horror. Nota di giubilo. Dario Argento non è solo, ha creato una vera e propria scuola di epigoni, suoi devoti, che nei confronti del Maestro contraggono più di un debito, e tutto ...

Leggi »

Un cult del cinema indipendente

Il regista danese Nicolas Winding Refn, nuovo enfant sauvage del cinema indipendente nordeuropeo, applaudito a Venezia per l’horror “Valhalla Rising”, torna in Italia con “Pusher“, la spietata trilogia criminale che lo ha lanciato in tutto il mondo. In esclusiva al ...

Leggi »
Scroll To Top