Home > Recensioni > Babylon K: Babylon K EP
  • Babylon K: Babylon K EP

    Autoprodotto / none

    Data di uscita: 27-01-2015

    Loudvision:
    Lettori:

I Babylon K sono una band indie-rock/garage rock formatasi a Firenze e composta da Daniele Dainelli (voce), Matteo Bandini (chitarra solista), Federico Fini (chitarra ritmica), Emanuele Bitossi (basso e cori) e infine Jacopo Tofanelli (batteria).

L’immaginario a cui i cinque sono legati è palese: la scena indipendente perlopiù rockettara di inizi anni Duemila e l’alternative appartenente all’area geografica del Regno Unito e, spostandosi oltreoceano, degli Stati Uniti. Per citare alcune band che zampillano immantinente nel cerebro nonappena si schiaccia play su qualsiasi pezzo dell’EP potremmo dire The Strokes, Black Rebel Motorcycle Club (soprattutto loro) e, puntando sulle somiglianze con la voce di Tom Meighan, i Kasabian; d’altro canto, una piccola intintura nel punk e garage forse li può mettere in correlazione con i più recenti Fidlar.

Le quattro tracce che compongono l’EP omonimo della band sono un breve percorso pieno di sonorità acide in cui le chitarre si insinuano- con quel fare spocchioso tipico della scuola britannica- nelle trame intessute dalla linea di basso e dalla batteria che pesta ben bene. Il pezzo d’apertura “Feenings” e quello di chiusura “Waitin’ For The Shine Of Light” è riconducibilissimo ai BRMC, mentre “Why Are We Living Now?”  è maggiormente danzereccio e leggero. “Eternal Friendship”, infine, fa pensare un pochetto agli Arctic Monkeys, probabilmente per il suo andazzo nevrotico (benché la voce continui per tutta la durata dell’EP a strizzare l’occhio ai Kasabian).

Il quintetto fiorentino dimostra di saper suonare e alla grande, senza cadere nella classica italianata, e di saper trasmettere senza dubbio la passione che prova per la musica; eppure gli eccessivi richiami a cose già dette e fatte da egregi predecessori li pone a un severo giudizio sulla scarsa originalità del lavoro. Speriamo sia solo questione di maturità non ancora raggiunta!

Pro

Contro

Scroll To Top