Home > Recensioni > Bangalore Choir: Metaphor

Correlati

Ritorna l’hard rock anni ’90

I Bangalore Choir ad anni di distanza restano fedeli al genere che li ha resi famosi a inizio anni ’90, senza tradirlo mai.
Infatti, il cd “Metaphor”, terzo del gruppo statunitense, è metal classico con cantato acuto, tapping, basso molto presente, piatti che crashano, assoli.
Pezzi curati, ottimamente eseguiti ed arrangiati, un disco trascinante seppure a tratti possa risultare un po’ noioso (o in ogni caso poco originale). I pezzi sono uniformi, a parte la title track, che ha sonorità anni Settanta.

Un cd che ruberà il cuore ai nostalgici del metal anni 80 e 90, amanti di Scorpions o Whitesnake, ma che deluderà chi si aspettava qualcosa di innovativo dai Bangalore Choir dopo il potenziamento della formazione.

Pro

Contro

Scroll To Top