Home > Recensioni > Barnumfreakshow: Circuiti | Carne | Metallo
  • Barnumfreakshow: Circuiti | Carne | Metallo

    Barnumfreakshow

    Loudvision:
    Lettori:

Debutto ad alte frequenze

Un debutto strano quello dei Barnumfreakshow, formazione romana dalla line up cangiante ma sempre di un certo livello. Per questo probabilmente non si può dire niente sulla qualità tecnica del loro album d’esordio, a parte la registrazione non ottimale.

Un po’ più discutibile, forse, è tutto il resto: le idee ci sono, la buona volontà anche, le capacità pure, ma di aspettative troppe.
Fanno un discreto industrial, probabilmente di qualità molto superiore dal vivo, ma questo disco sembra una forzatura ancora troppo grossa.
Non male, ma attendiamo di meglio.

Quando ci si trova davanti alla prima vera registrazione non è sempre facile tenere i piedi per terra. I Barnumfreakshow non ci sono pienamente riusciti, hanno chiesto troppo sia a sé stessi sia alla loro musica con il risultato che “Circuiti | Carne | Metallo” fa sorridere, non perché non contenga pezzi di buona qualità ma perché suonano posticci, un po’ troppo.

Pro

Contro

Scroll To Top