Home > Recensioni > Ben Harper: Give Till It’s Gone
  • Ben Harper: Give Till It’s Gone

    Ben Harper

    Loudvision:
    Lettori:

Give [music] till it’s gone

La gioia di produrre musica ha sempre distinto Ben Harper. Chi è attento la riscontrerà nell’accuratezza e nelle atmosfere da infinita jam contenute in “Give Till It’s Gone”, decimo album con etichetta Virgin del predestinato della musica, registrato a Santa Monica negli studi di Jackson Browne .

A quattro anni di distanza dall’ultimo progetto solista il cantautore sceglie un taglio più rock per la sua musica avvalendosi di importanti collaborazioni, tra le quali spicca quella con Ringo Starr, nei brani “Spilling Faith” e “Get There From Here”

Tra omaggi ai mostri sacri del rock e testi mai così personali, resta la sensazione che questa volta il buon Ben, nell’affidarsi totalmente al potere della musica, abbia caricato di troppo la sua opera, mancando il capolavoro.

“Say goodbye to tomorrow
and hello to today
take a look at your world
in a brand new way”

La prima strofa di “Rock N’ Roll Is Free” potrebbe essere adottata come manifesto artistico per Ben Harper. Iperproduttivo, bravissimo, sempre alla ricerca di nuove strade, in questo caso leggermente sotto rispetto a quello che potrebbe essere.

Pro

Contro

Scroll To Top