Home > Recensioni > Benjamin Biolay: Pourquoi Tu Pleures?
  • Benjamin Biolay: Pourquoi Tu Pleures?

    Benjamin Biolay

    Loudvision:
    Lettori:

Non guardate il film

Benjamin Biolay è biologicamente il fratello della cantante Coralie Clément e sulle carte l’ex-marito di Chiara Mastroianni.
Di recente ha recitato in un film dal titolo “Pourquoi Tu Pleures?”, non proprio un successone per i critici francesi.

La colonna sonora non poteva che essere firmata da lui stesso, in uno stile che riprende e la chanson classica e i ritmi della musica internazionale del passato: “Le Bonheur, Mon Cul” pare citare Barry White, “Pas La Forme” è funkeggiante, “Mon Amour Chérie” è una ballata al pianoforte in linea con la tematica melensa che rappresenta.
La voce di Benjamin è forte e piena di sentimenti, non fatevi ingannare dalla pellicola.

Emmanuelle Devos, Sarah Adler e Ana Zimmer danno un tocco di femminilità a un album prettamente saturo di testosterone. Strumentalmente, l’orchestra che accompagna l’attore e cantautore dimostra di saperci fare, senza mai appesantire le atmosfere. Nemmeno quelle più sdolcinate.
Non è un disco per chi non sopporta la lingua francese, pas d’histoires.

Pro

Contro

Scroll To Top