Home > Rubriche > Eventi > Bergamo Film Meeting 2010: Al via sabato il Bergamo Film Meeting 2010

Bergamo Film Meeting 2010: Al via sabato il Bergamo Film Meeting 2010

Iniziata sabato 6 marzo, durerà fino a domenica 14 l’edizione 2010 del Bergamo Film Meeting, arrivato ormai al ventottesimo anno di vita.
In quest’edizione saranno proposti più di 80 film divisi in varie sezioni, nonostante i pesanti tagli, 70.000 euro, subiti nella scorsa edizione.
La situazione era davvero drammatica ma le idee, come hanno sottolineato gli organizzatori, si sono rivelate davvero tante e hanno sopperito alla mancanza di fondi.

Il concorso propone 7 film di registi esordienti alla loro opera seconda: l’italiano “La Piccola A”, lo spagnolo “Ori”, l’ungherese “Apafold”, il croato “Kenjac”, il portoghese “Efeitos Secondarios”, il finlandese “Thomas” e lo spagnolo “Amateurs”

Come sempre è avvenuto, grande attenzione viene data dal festival bergamasco al cinema del passato, tanto che le retrospettive saranno anche quest’anno il fiore all’occhiello della rassegna.
La più importante di queste sarà su Jean Gabin: attraverso la (re)visione dei film della carriera dell’attore si cercherà anche di fare una ricognizione del novecento del cinema francese, di cui Gabin è stato uno dei più importanti protagonisti.

Altra retrospettiva sarà “Luci e ombre: la Dark Lady“, dove la figura femminile della Dark Lady verrà sviscerata attraverso 11 titoli americani degli anni ’40 e ’50, tra i quali “La Fiamma Del Peccato” di Billy Wilder e “Seduzione Mortale” di Otto Preminger.

Fra le sezioni più d’attualità da segnalare “Visti Da Vicino“, composta da 22 film documentari ai quali il festival di Bergamo ha storicamente prestato sempre grande attenzione, e un’importante panoramica sul nuovo cinema ungherese poco noto al pubblico italiano.

Il Bergamo Film Meeting 2010 si preannuncia quindi molto ricco e variegato, alla faccia della crisi e dei drastici tagli che stanno colpendo sempre di più i festival cinematografici italiani (e non solo).

Scroll To Top