Home > Recensioni > Boxerin Club: Aloha Krakatoa
  • Boxerin Club: Aloha Krakatoa

    Bomba Dischi / none

    Data di uscita: 10-01-2013

    Loudvision:
    Lettori:

“Aloha Krakatoa” è stato pubblicato il 10 gennaio 2014 ed è il disco d’esordio della band romana Boxerin Club. Dopo il primo fortunato Ep “Tick Tock (Here It Comes)”, la band entra negli Abnegat Studio di Vicenza per condensare un anno ricco di soddisfazioni in giro per l’Italia e per dare vita al loro primo lavoro completo. Il titolo del disco è il nome di un’isola, dove lo scoppio di un vulcano, provocò il rumore più forte mai udito al mondo. In piccolo, lo stesso effetto che questo disco ha avuto sulla scena musicale italiana. Un gruppo giovane, con un suond estivo ed una varietà di strumenti incredibili. Percussioni, strumenti a fiato e chitarre, trascinano in un vortice di rock psichedelico, che fa venire voglia di vacanza e di ballare.

Undici pezzi che hanno il sapore del sole, del mare e della menta appena pestata per il mojito. Non ci sono grandi menate, per una volta l’ansia per i problemi attuali sono lasciati in un angolo della nostra mente. I ricordi delle vacanze passate fanno capolino per un attimo, lasciando un po’ di malinconia. Il pensiero corre però lontano, alle prossime vacanze estive. Anche se fuori dalla finestra vedete qualche brutto palazzone di Milano o il brutto traffico di Roma, chiudete gli occhi e lasciatevi trascinare lontani.

Pro

Contro

Scroll To Top