Home > Rubriche > Eventi > Cannes 2014, Alice Rohrwacher presenta “Le meraviglie”

Cannes 2014, Alice Rohrwacher presenta “Le meraviglie”

Oggi al Festival di Cannes è il giorno di Alice Rohrwacher, unica italiana in competizione con “Le meraviglie“: un «oggetto cinematografico strano, non assimilabile, non omologato, imperfetto ma animato da una luce interna che irradia e, a tratti, abbaglia» — qui la recensione completa.

Il film precedente di Rohrwacher, la notevole opera prima “Corpo celeste”, era stato presentato alla Quinzaine des Réalisateurs nel 2011.

Per “Le meraviglie” sono con lei al festival Alba Rohrwacher, sorella maggiore impegnata qui come interprete, la giovanissima protagonista Maria Alexandra Lungu e Monica Bellucci, che nel film ha un piccolissimo ruolo.

Alice e Alba, sorelle: perché lavorare insieme?
Scegliere Alba è stato naturale — spiega Alice. È come se avesse sempre fatto parte del progetto, proprio perché siamo molto unite e questa è una storia che ci tocca da vicino, anche se non strettamente biografica.

Monica Bellucci, a Cannes per sostenere “Le meraviglie” nonostante il suo sia solo un cameo.
Amo il lavoro di Alice, la sua sincerità: penso che questo nuovo film sia la naturale evoluzione di “Corpo celeste”, che pure mi era piaciuto molto. Per quanto riguarda la mia presenza, credo che tutti i ruoli in un film siano importanti, indipendentemente dal minutaggio.

Scroll To Top