Home > Rubriche > Eventi > Cannes 2014, Bertrand Bonello presenta “Saint Laurent”

Cannes 2014, Bertrand Bonello presenta “Saint Laurent”

Per Bertrand Bonello è la quarta volta al Festival di Cannes: nel 2001 era alla Semaine de la Critique con “Le pornographe”, nel 2003 e nel 2011 in concorso con “Tiresia” e “L’Apollonide-Souvenirs de la maison close”.

E oggi è di nuovo in competizione con “Saint Laurent“, ennesimo biopic — ma ai registi il termine non piace — di questa edizione.

Nei panni del protagonista, lo stilista Yves Saint Laurent, c’è Gaspard Ulliel; con lui sullo schermo Jérémie Rénier (Pierre Bergé, compagno di lavoro e di vita di YSL), Léa Seydoux (la modella Loulou de la Falaise), Amira Casar (Anne-Marie Muñoz) e Aymeline Valade.

Questa mattina Bonello e il cast hanno incontrato la stampa.

Bertrand Bonello ha scelto di concentrarsi su dieci anni della vita di Yes Saint Laurent, tra il 1967 e il 1976.
Non avevo in mente in biopic in senso classico, non mi interessava raccontare tutta la vita di Saint Laurent. Il decennio su cui il film si cincentra mi sembrava il più ricco, affascinante e ricco di dettagli, sia dal punto di vista del suo lavoro nel mondo della moda sia per quanto riguarda la vita privata. In più, si tratta di un periodo storicamente importante, portatore di grandi cambiamenti sociali.

Gaspard Ulliel è Yves Saint Laurent.
C’è stato uno studio preliminare sul personaggio, mi sono documentato, sempre però tenendo presente che non dovevo imitare YSL ma renderlo vero e credibile sullo schermo. Il nostro è un film di finzione. Mi sono affidato molto all’istinto, cercando di rappresentare anche i lati più oscuri del nostro protagonista. Senza giudicarlo, ma semplicemente amandolo.

Quest’anno è uscito al cinema un altro film sullo stesso personaggio, “Yves Saint Laurent” di Jalil Lespert.
Il nostro progetto in realtà era partito prima — spiega il produttore Eric Altmayer.
L’uscita del film di Lespert ci ha comunque fatto sentire anche più liberi e svincolati dalle briglie del biopic convenzionale.

Scroll To Top