Home > Recensioni > Casa Del Mirto: 1979 Remixed

Casa Del Mirto in da house

In contemporanea all’uscita del suo nuovo album “1979”, Marco Ricci, a.k.a. Casa Del Mirto, si riaffaccia sul mercato discografico con un’interessante versione remix del disco, rivisto, corretto e rimaneggiato dall’intrepido lavoro di numerosi dj amici del produttore-musicista friulano.

I brani, senza perdere il flavour tipico di Casa Del Mirto, sono completamente stravolti, plasmati dal tocco artistico di ogni singolo dj. Vagonate di disco, dub, funk, new wave, house e minimal nelle versioni di Populous, Death In Plains, Luminodisco, RRRocco e Nicola Belli, ma versioni anche più “rock” ed elettriche come quelle di Nuback e Death By Pleasure.

“1979 Remixed” è un buonissimo disco che non vive però di luce propria. Difficile infatti un ascolto totalmente disancorato da quello della versione originale. Se si vuole intraprendere questo viaggio è assolutamente indispensabile procurarsi una copia dell’ottimo “1979”.

Pro

Contro

Scroll To Top