Home > Recensioni > Castrovalva: We Are A Unit
  • Castrovalva: We Are A Unit

    Castrovalva

    Loudvision:
    Lettori:

Salta sinché sei vivo

“We Are a Unit” è un album godibile e divertente, energico e variegato, che stupisce e coinvolge. Soprattutto per la grande bravura del cantante, capace di mantenere un falsetto preciso, e del bassista.
Certo, la batteria è indimenticabile per precisione è travolgente. Ma senza dubbio il migliore elemento del gruppo è il batterista, una vera macchina del ritmo (si senta ad esempio “Pum Pum”).
La ritmica è sempre feroce e potente e il disco non fa mai tirare un respiro in più. Come se saltasse come la palla pazza che strumpallazza. Adrenalinico.

Canto isterico. Non ci si ferma mai. Cacofonico ma non confuso. Da saltare. I testi sono ironici (si tenga conto di frasi come: “I robbed yer brother’s Pokémon / yeah an ah robbed iz pogs”). Il basso versatile (a volte sembra addirittura un sassofono!). Toglie il fiato.

Pro

Contro

Scroll To Top