Home > Recensioni > Control V: Electropopcorn
  • Control V: Electropopcorn

    Control V

    Loudvision:
    Lettori:

Tra eclissi e Fragole

Il secondo album dei Control V, “Elettropopcorn”, si fa subito notare per la maturazione stilistica tanto attesa della band.

Tutto porterebbe ad associarli a band come i Subsonica, per lo stile, i tocchi rock e i testi di denuncia. Tuttavia il gruppo è riuscito a fare scelte molto personali nella sintesi di questi tre elementi all’interno dei brani.

Filo conduttore del disco è l’elettronica, presente in ogni canzone; la voce è sempre chiara e pulita e non mancano mai sferzate rocckeggianti che rendono il tutto molto accattivante.

“Tra eclissi e fragole” è una frase tratta dal secondo brano dell’album (“Fuori Da Qui”) ed è secondo noi l’emblema della band. Trascinante e piena, la canzone incarna il fondersi tra elettronica e rock e la tematica non risulta da meno: il mondo non è creato per l’uomo e continuerà anche quando non ci saremo più.
Un disco da non perdere.

Pro

Contro

Scroll To Top