Home > Rubriche > Eventi > Convention Supernatural in Italia: Jus in Bello, il sovrannaturale arriva in Italia

Convention Supernatural in Italia: Jus in Bello, il sovrannaturale arriva in Italia

Chi non muore si rivede, e infatti per i fratelli Dean (Jensen Ackles) e Sam Winchester (Jared Padalecki), la morte, o più precisamente, le creature che si trovano fra la zona d’ombra, sono il pane quotidiano in “Supernatural“, la serie TV che li vede protagonisti.

Creata nel 2005 da E. Kripke, in onda in USA sul network CW e trasmessa in Italia da Rai 2 un paio d’anni più tardi, il serial, arrivato da noi alla terza stagione, ha subito riscosso un buon successo, collocandosi nella nicchia di altre longeve serie di culto dedicate al paranormale, come “Buffy The Vampire Slayer”, “Streghe” e “Ghost Whisperer”.

A bordo di una “minacciosamente” lussuosa Chevrolet Impala del 1967, Sam e Dean partono per un lungo viaggio on the road (definito da Kripke “un Western dei nostri giorni”) attraverso l’America sulle tracce del padre John (Jeffrey Dean Morgan), diventato cacciatore di demoni dopo che un’entità infernale ha brutalmente assassinato la moglie Mary e la fidanzata di Sam, Jessica.

Seguendo le ambigue indicazioni lasciate da John nel suo diario, i due fratelli s’imbattono in case infestate, creature demoniache, angeli e ogni sorta di creatura sovrannaturale, rischiando costantemente la vita per proteggersi a vicenda. Nel dipanarsi della trama, vengono poi alla luce alcuni lati oscuri della loro vita, come certe capacità paranormali che Sam sembra possedere fin da piccolo…

Ma la vera novità è l’arrivo di Supernatural in Italia: l’intero cast del telefilm sarà infatti ospite di Jus in Bello, la prima convention italiana dedicata alla serie, che si terrà a Roma dal 2 al 4 aprile all’hotel Hilton Rome Airport. Si tratta del primo happening italiano di questa serie, fortemente voluto dai fan, e che, oltre agli eventi principali, prevede diverse iniziative collaterali, come concorsi di cosplay e di fan art, concerti e l’iniziativa “Vacanze Romane”, in cui un ristretto gruppo di fan avrà la fortuna di accompagnare uno dei protagonisti a visitare il patrimonio storico di Roma.

Nata dallo sforzo congiunto di un piccolo gruppo di fan, che hanno speso oltre un anno di lavoro e di energie nell’organizzazione, la convention prende spunto da eventi simili che si svolgono in USA e in Europa ma, unica nel suo genere, prevede la partecipazione di tutti gli attori per l’intera 3 giorni e punta ad un coinvolgimento diretto tra i protagonisti e il pubblico. Infatti, per creare un’atmosfera più intima e un contatto più diretto fra fan e attori, lo staff di Jus in Bello ha scelto di regolare la partecipazione con un sistema di pass diversificati, acquistabili sul sito ufficiale dell’evento.
Ci vediamo a Roma e, intanto, “buona Apocalisse a tutti”!

Scroll To Top