Home > Recensioni > Coolmania: Decimo Piano
  • Coolmania: Decimo Piano

    Coolmania

    Loudvision:
    Lettori:

Dieci, il numero perfetto?

“Decimo Piano” è il nuovo EP dei Coolmania che festeggiano i dieci anni di carriera. Un prodotto sincero nel quale i cinque ragazzi di Robecco Sul Naviglio propongono un viaggio della durata complessiva di 20 minuti che scorrono via veloci tra ritmi incalzanti alternati a melodie più italian rock style. Ad un attento ascolto si scorge dietro l’angolo l’ombra dei System Of A Down, qui tributati più che presi come mentori.

Musicisti interessanti e capaci, i Coolmania offrono una nuova visione del panorama rock italiano, dove molti vivono staticamente nel proprio limbo, senza rischiare cambiamenti e risultando alla fine monotoni e melensi. La band ci fa riscoprire, pur in pochi minuti, la vera essenza della musica più pura nonostante tutte le sue sfaccettature.

Spiazzante e ricco di ottime sonorità, questo EP riesce ad essere espressione di un gruppo che nel corso della sua carriera ha saputo esplorare vari stili; dallo ska al puk fino alla musica elettronica arrivando a quest’ultimo lavoro che, senza compromessi, si lascia ascoltare in modo fluido. Quasi un concept che si svolge in un arco di tempo della salita di un ascensore fino al decimo ed ultimo piano dal quale non è possibile fare ritorno. Tra cani, corvi e personaggi strani la musica la fa da padrone confermando i Coolmania come un’ottima realtà made in Italy.

Pro

Contro

Scroll To Top