Home > Rubriche > Coming Soon > Dal 12 febbraio – Una settimana benedetta dalla Madonna di Lourdes

Dal 12 febbraio – Una settimana benedetta dalla Madonna di Lourdes

Anticipazione l’11 con “Lourdes“, presentato all’ultima Mostra di Venezia, la storia di una donna in sedia a rotelle che si reca a Lourdes in cerca del miracolo e che qui fa la conoscenza di una sessantenne triste e solitaria. Insieme troveranno conforto l’una nell’altra, fino a giungere al tanto desiderato miracolo che però susciterà dubbi null’equipe medica chiamata ad esprimersi al riguardo. Un tema spinoso che potrebbe convertire molti scettici o viceversa. L’ambiguità della natura del miracolo, infatti, è la carta vincente della pellicola.

Dal 12 si parte con “Scusa Ma Ti Voglio Sposare“, evitabile sequel del precedente “Scusa Ma Ti Chiamo Amore”, sempre scritto e diretto da Federico Moccia. I due innamorati Niki e Alex (da notare come anche nei nomi siano insopportabili), dopo tre anni decidono che è arrivato il momento di sposarsi nonoostante la differenza d’età. A lei però verranno dei dubbi.
Per noi invece, niente dubbi: la prossima pellicola di Moccia dovrebbe intitolarsi “Scusa Ma Faccio Un Film”.

Si prosegue con “Amabili Resti” (“The Lovely Bones”) di Peter Jackson, tratto dall’omonimo romanzo di Alice Sebold e interpretato da Mark Whalberg, Rachel Weisz, Susan Sarandon, Saoirse Ronan, Stanley Tucci. Una quattordicenne viene violentata e uccisa, da questo momento in poi si troverà in una sorta di Paradiso dal quale osserverà la sua famiglia che cerca di andare avanti superando il dolore per la sua perdita. Incuriositi per l’aspetto scenografico della pellicola, speriamo anche che Jackson abbia saputo trattare con approccio convincente un racconto così delicato.

Per finire abbiamo “Maga Martina E Il Libro Magico Del Draghetto” (“Hexe Lilli, Der Drache Und Das Magische Buch”), film per ragazzi targato Walt Disney in cui si narra di maghi, streghe e draghetti volanti che in un modo o nell’altro incroceranno la vita di una bambina incredula di fronte alle formule e alle storie che leggerà in un librone magico. Una vera e propria fiaba per far felici i più piccini.

Scroll To Top