Home > Rubriche > Coming Soon > Dal 12 marzo – Tutti i generi sono assicurati, ma la qualità?

Dal 12 marzo – Tutti i generi sono assicurati, ma la qualità?

Il film fantastico della settimana è “Percy Jackson E Gli Dei Dell’Olimpo: Il Ladro Di Fulmini” (“Percy Jackson & The Olympians: The Lightning Thief”), di Chris Columbus con Sean Bean, Pierce Brosnan, Uma Thurman, Katherine Keener e Rosario Dawson. Un ragazzo con problemi scolastici si accorge che in realtà discende direttamente dagli dei dell’Olimpo. Di qui una serie di avventure e peripezie. Inutile dire che il fantastico sarà sicuramente assicurato, la qualità forse non così sicuramente.

Il film italiano “sociale” della settimana risiede nel ritorno, non necessario, di Ferzan Ozpetek, che con “Mine Vaganti” decide di sfruttare l’onda di successo che ha invaso Riccardo Scamarcio per fargli interpretare la parte di un omosessuale che dovrà scontrarsi con la sua famiglia per difendere le sue scelte di vita. Nel cast anche Nicole Grimaudo, Alessandro Preziosi, Ennio Fantastichini, Lunetta Savino, Elena Sofia Ricci e Carolina Crescentini. Se riuscirà a far meglio del suo ultimo “Il Giorno Perfetto”, Ozpetek, e forse anche lo spettatore, potrà ritenersi soddisfatto.

Il film sentimentale della settimana è “Appuntamento Con L’Amore” (“Valentine’s Day”), di Garry Marshall con Julia Roberts, Anne Hathaway, Shirley MacLane, Jessica Alba, Jessica Biel, Jennifer Garner, Bradley Cooper, Ashton Kutcher ed Emma Roberts. Un cast variegato chiamato ad interpretare una serie di personaggi le cui vicende personali si intrecceranno nel giorno di San Valentino. Una sorta di “Love Actually” post-natalizio, praticamente. Da tenere alla larga dai diabetici, troppo zucchero potrebbe far male.

Il film catastrofico-horror della settimana è “Legion“, con Paul Bettany, Kevin Durand, Dennis Quaid e Doug Jones. Una catastrofe sta infatti per abbattersi sul pianeta che molto presto potrebbe trovarsi completamente disabitato. L’unica speranza è costituita da una donna incinta, il cui nascituro costituisce l’unica speranza per l’umanità. Ad Alfonso Cuarón, regista de “I Figli Degli Uomini”, saranno sicuramente fischiate le orecchie.

Il film scabroso della settimana invece è “Chloe – Tra Seduzione E Inganno” (“Chloe”), diretto da Atom Egoyan e interpretato Julianne Moore, Liam Neeson e Amanda Seyfried. Sorta di remake del francese “Nathalie” racconta la storia di una donna che, sospettosa nei confronti del marito, decide di ingaggiare una escort per vedere se il coniuge indulge in atteggiamenti peccaminosi con lei. La sorpresa arriva nel fatto che ad indulgere con la escort sarà proprio lei. Ogni altro commento sarebbe inutile e superfluo…

Il film impegnato della settimana è “Donne Senza Uomini” (“Zanan-e Bedun-e Mardan”): narra la storia di quattro donne appartenenti a classi sociali diverse che si ritrovano ad affrontare i tumulti personali e sociali dell’Iran degli anni ’50. Riusciranno a risolvere le questioni personali, ma la storia del loro Paese le riporterà in una desolante realtà. Nettamente il film più interessante della settimana, sarà anche il meno distribuito.

Il film italiano “comico” della settimana è “La Valigia Sul Letto“, di Eduardo Tartaglia con Eduardo Tartaglia, Veronica Mazza, Biagio Izzo, Maurizio Casagrande, Ernesto Mahieux e Alena Seredova. C’è bisogno di aggiungere altro?

Scroll To Top