Home > Rubriche > Coming Soon > Dal 24 febbraio – Steven Soderbergh si o no?

Dal 24 febbraio – Steven Soderbergh si o no?

Correlati

Si parte con un documentario dedicato al mondo dei Rom e intitolato “Adisa O La Storia Dei Mille Anni” per poi passare all’adattamento di un romanzo di Camilleri, “La Scomparsa Di Patò“, ambientato alla fine dell”800. L’offerta italiana, insomma, questa settimana sembra puntare all’impegno.

Si prosegue con un altro film in costume, “Hysteria“, commedia avente come protagonista un dottore convinto che la causa dell’isteria, appunto, sia la repressione sessuale. Da qui una serie di metodi poco ortodossi per curare le proprie pazienti. Il rischio cattivo gusto è dietro l’angolo…

Grande punto interrogativo per il ritorno di Steven Soderberg con questo “Knockout – Resa Dei Conti“, in cui la protagonista è un agente segreto che dovrà vendicarsi di tutti coloro che le hanno teso una grande trappola. Nel cast grandi attori come Ewan McGregor, Michael Douglas, Michael Fassbender, Bill Paxton, Channing Tatum, Antonio Banderas e Mathieu Kassovitz.

Interpretato da Drew Barrymore, John Krasinski, Kristen Bell, Ted Danson, Dermot Mulroney e Tim Blake Nelson, “Qualcosa Di Straordinario” (“Big Miracle”), è ambientato alla fine della Guerra Fredda e narra della lotta di un giornalista e una volontaria di Greenpeace, per far sì che le due superpotenze nemiche si alleassero per aiutare tre balene intrappolate dal ghiaccio nel Circolo Polare Artico. Non sarà che gli animali stanno inondando gli schermi cinematografici ultimamente?

Dalla Francia arriva una commedia delicata, “Quasi Amici” (“Intochaubles”), tratto da una storia vera e incentrato sull’incontro tra un ricco borghese rimasto invalido e un ragazzo di periferia assunto come suo badante. Ovviamente l’incontro e lo scontro tra le due culture sarà al centro di tutto.

Rimanendo in territorio francese abbiamo anche “Thelma, Louse e Chantal“, che, come suggerisce il titolo, è un tipico road-movie tra donne, questa volta cinquantenni. Ovviamente a Ridley Scott staranno fischiando le orecchie…

Il nostro Roberto Faenza ha fatto un salto oltreoceano con questo suo “Un Giorno Questo Dolore Ti Sarà Utile” (“Someday This Pain Will Be Useful To You”), ambientato a New York e incentrato sulla disfunzionalità di una famiglia con particolare attenzione a James, un ragazzo molto sensibile. Riuscirà a sensibilizzare anche lo spettatore?

Terminiamo l’offerta settimanale con “Viaggio Nell’Isola Misteriosa” (“Journey 2: The Mysterious Island”), film d’avventura in cui un ragazzo e il compagno di sua madre, partono per un’escursione alla ricerca del nonno disperso su un’isola deserta. Dopo “Viaggio Al Centro Della Terra 3D”, insomma, continuano le esplorazioni in mondi fantastici e misteriosi. Se amate il genere, potreste anche divertirvi insomma.

Scroll To Top