Home > Rubriche > Coming Soon > Dal 26 giugno – Transformers a Brideshead

Dal 26 giugno – Transformers a Brideshead

Nel 1981 “Ritorno A Brideshead” (“Brideshead Revisited”) di Evelyn Vaugh divenne una serie tv inglese in undici episodi di grande successo con Jeremy Irons, Laurence Olivier e John Gielgud; ora lo stesso romanzo viene portato sul grande schermo da Julian Jarrold con un cast necessariamente rinnovato ma ancora, giustamente, cocciutamente britannico che assembla Emma Thompson, Ben Whishaw, Michael Gambon e la giovinetta Felicity Jones.
Film in costume, racconto corale, alta aristocrazia, conflitti sentimentali e religiosi. È sufficiente per far brillare gli occhi a chi si sente malinconicamente orfano dell’Ivory anni ’90 e che perciò non può accontentarsi di vedere Mrs. Thompson solo nei panni della potteriana professoressa Trelawney (o Cooman, per gli italofoni).

Sulla coralità della narrazione punta pure l’americano “Crossing Over” che compone infatti un cast curioso e piuttosto appetibile grazie a Sean Penn, Harrison Ford, Ray Liotta, Ashley Judd. Niente upper class britannica, però. Qui il fulcro sono le difficoltà che gli immigrati devono fronteggiare al loro ingresso negli Stati Uniti.
E Shia LaBeouf, scampato alla minaccia dei teschi di cristallo proprio in coppia col papà Harrison Ford, torna ora a combattere con i mega-robot in “Transformers – La Vendetta Del Caduto” (“Transformers: Revenge Of The Fallen”). Lo affiancano Megan Fox e Hugo Weaving.

Decisamente più anonimo, almeno sulla carta, il thriller “Anamorph” con Willem Dafoe, mentre l’Italia da parte sua cerca di farsi strada, in questi settimane pre-estive non propriamente facilissime, con il dramma dal cast internazionale “La Donna Di Nessuno” e con la curiosa commedia “Tutti Intorno A Linda“, opera prima di Barbara e Monica Sgambellone, in cui una donna deve improvvisamente programmare una gravidanza senza avere affatto le idee chiare sul possibile futuro padre.

Scroll To Top