Home > Rubriche > Coming Soon > Dal 26 Settembre – La nuova sfida

Dal 26 Settembre – La nuova sfida

Robert De Niro ed Al Pacino sullo stesso piano sequenza, una cosa che non si ripeteva dai tempi di “The Heat – La Sfida””, ma da venerdì 26 settembre li potrete trovare nuovamente sul grande schermo contro il comune, inarrestabile nemico: l’età pensionabile. Lo stratagemma? In “Sfida Senza Regole” di Jon Avnet sono Turk e Rooster, due pluridecorati detective che hanno prestato più di 30 anni di servizio al dipartimento di polizia di New York. Deporre armi e distintivo è difficile, perciò decidono di terminare in bellezza la carriera. Come? Risolvendo il caso scottante del momento: un serial killer che si rende protagonista degli omicidi di alcuni presunti criminali. Se la trama non vi sembra il punto solido della pellicola, di certo si potrà almeno fare affidamento sul cast!

È poi la volta del ritorno nelle sale del terzo Cohen della cinematografia internazionale: Rob, già famoso per aver diretto film come “XXX” ed il primo “The Fast And The Furious”, nonché il videoclip di “Feuer Frei!” dei Rammstein. Si cimenta con il quarto episodio della saga “La Mummia“, intitolato “La Tomba Dell’Imperatore Dragone“: ambientato in Asia, vira sull’autoironia. Se Brendan Fraser esiste ancora, è quella l’arma vincente.

Più votato al dramma è “Un Segreto Tra Di Noi“, basato su una trama autobiografica dello stesso regista Dennis Lee, che mette Julia Roberts, Trini… (oops!) Carrie-Ann Moss, Willem Dafoe e Ryan Reynolds per la prima volta insieme, nella tragica di una famiglia sconvolta da un incidente. Meno lacrime e più sorrisi nel francese “Parigi” di Cédric Klapisch, dove la prospettiva di una morte possibile cambia il punto di osservazione del protagonista sul mondo e sul valore della sua vita.

Carrellata in chiusura tutta tricolore, con il particolare film di Daniele Cascella: “La Canarina Assassinata“, ovvero la storia del produttore cinematografico Alberto Ravelli, scopritore di potenziali successi da botteghino al pari di un segugio da tartufo che scova fagiani. Sicuro di aver finalmente trovato il film giusto, contatta un regista e decide di inscenare tutta la pellicola in una sola ambientazione: una splendida villa nel verde del viterbese. La situazione, ovviamente, nasconderà delle insidie…

A voi evitarle (o scoprirle!)… Buon fine settimana al cinema!

Scroll To Top