Home > Rubriche > Coming Soon > Dal 28 gennaio – Tra re, cartoon e supereroi

Dal 28 gennaio – Tra re, cartoon e supereroi

Anticipazione il 27 con “Vento Di Primavera” (“La Rafle”), interpretato da Jean Reno e Mélanie Laurent. Film ambientato in Francia nel 1942, in periodo di occupazione tedesca. Gli ebrei costretti agli abusi che noi tutti conosciamo saranno i protagonisti della pellicola. Può essere, dunque, l’occasione giusta per celebrare il giorno della memoria.

Dal 28, invece, abbiamo una serie di film davvero imperdibili, per un motivo o per l’altro.

Se siete fan del geniale e particolarissimo regista Michel Gondry, non potrete allora perdervi il suo “The Green Hornet“, con Seth Rogen, Cameron Diaz, Tom Wilkinson e Christoph Waltz. Che cosa combinerà il regista alle prese con un supereroe? Siamo quasi certi che stravolgerà i canoni del genere e sorprenderà gli spettatori.

Se, invece, siete cresciuti con le rocambolesche avventure dei protagonisti del cartoon “Yattaman”, allora non potrete farvi scappare il nuovo film dell’imprevedibile Takeshi Miike, “Yattaman – Il Film” (“Yatterman”), che quasi sicuramente vi lascerà a bocca aperta.

Decisamente appetibile anche “Parto Col Folle” (“Due Date”) di Todd Phillips con Robert Downey Jr, Zach Galifianakis, Michelle Monoghan, Jamie Foxx, Juliette Lewis e Charlie Sheen. Se già i fantastici componenti del cast non bastano ad incuriosirvi, vi basti sapere che il regista è lo stesso del folle ed esilarante “Una Notte Da Leoni” e che il divertimento e lo spasso saranno sicuramente assicurati.

Tornando seri, potremmo altrimenti andare a vedere “Il Discorso Del Re” (“The King’s Speech”) di Tom Hooper con Colin Firth, Helena Bonham Carter, Guy Pierce, Michael Gambon, Geoffry Rush e Derek Jacobi. Anche in questo caso, se l’altisonante composizione del cast non riesce a convincervi, si aggiunga che il film è incentrato su una figura singolare come quella del re Giorgio VI, affetto da balbuzie, ma costretto a dominare il suo problema per parlare al suo pubblico e farsi amare. Molto probabilmente anche la pellicola riuscirà nello stesso intento.

Per finire abbiamo “Febbre Da Fieno” con Andrea Bosca, Diane Fleri e Giulia Michelini. Trattasi di una probabile storia d’amore tra il protagonista, ancora infatuato della sua ex, e una ragazza che arriva come un uragano nella sua vita. Ci chiediamo dove sia la novità, ma magari c’è qualcosa che non si evince dal plot.

Scroll To Top