Home > Rubriche > Coming Soon > Dal 5 gennaio – Preferite Bruce Willis o Carlo Verdone?

Dal 5 gennaio – Preferite Bruce Willis o Carlo Verdone?

Spezzettata questa prima settimana del 2010, visto che ci sono tre film in uscita il 5 gennaio e tre l’8 gennaio. Uno scombussolamento sicuramente dovuto alle giornate festive appena trascorse.

Nel primo gruppo di film in uscita ce n’è per tutti i gusti. Abbiamo infatti sia l’horror, con “[Rec 2]“, secondo capitolo del fortunato horror spagnolo con protagonisti i vigili del fuoco e le forze speciali che si ritrovano nuovamente in un palazzo degli orrori; sia la commedia italiana con “Io, Loro E Lara” di e con Carlo Verdone, Laura Chiatti, Anna Bonaiuto e Angela Finocchiaro, in cui il comico italiano veste i panni di un prete missionario che decide di tornare a casa e si ritrova coinvolto in una bufera familiare incredibile; sia, infine, il film d’autore con “Il Riccio” (“Le Hérrison”), tratto dal romanzo “L’Eleganza Del Riccio”, che narra le vicende di una portinaia e di una tredicenne che ha deciso di togliersi la vita.

Da venerdì, invece, potremo andare a vedere un film d’azione, uno di fantascienza e una commedia tedesca molto particolare. Trattasi rispettivamente di:

Ong Bak 2“, film incentrato sulle peripezie di un bambino a cui vengono assassinati i genitori, che cresce imparando tutte le arti marziali per poi vendicarsi del torto subito. Un classico dei film sulle arti marziali che sicuramente non deluderà i cultori.

Il Mondo Dei Replicanti” (“Surrogates”) con Bruce Willis, è un thriller fantascientifico che si sofferma sui confini etici della scienza: narra infatti la storia di due agenti dell’FBI chiamati ad indagare sulla morte di uno studente in collegamento con lo scienziato che ha permesso a chiunque di poter acquistare delle versioni robotiche di se stessi in grado di svolgere qualsiasi compito al loro posto. Un tema interessante che potrebbe comunicare riflessioni di non poco conto.

Soul Kitchen” di Fatih Akin racconta infine le avventure e le disavventure di un giovane proprietario di un ristorante che deve destreggiarsi tra il lavoro e l’amore per una donna che si è trasferita a Shangai. Decide così di partire per la Cina lasciando il ritorante nelle mani dello scapestrato fratello. Ma nessuna delle due decisioni si rivelerà felice. Ridere delle disgrazie altrui, si sa, è sempre molto facile.

Scroll To Top