Home > Recensioni > David Bowie: A Reality Tour
  • David Bowie: A Reality Tour

    David Bowie

    Loudvision:
    Lettori:

Io ti amo, lui ti ama …

Le presentazioni non sono strettamente necessarie, basta il nome: David Bowie.
Lettere in successione a comporre la coda di una cometa che dagli esordi ha brillato ininterrottamente, tra album epici e raccolte memorabili.

Gli appassionati sono più che fan: dopo trent’anni di musica e concerti il Duca diventa come lo zio Inglese che compare nelle foto e nei ricordi e diventa a pieno titolo il parente più amato.

Con questa raccolta live, di grandi successi e di nuovi ritornelli, si rivive non solo la piacevolezza dei momenti passati ma anche un’incredibile prova dal vivo di un artista d’oro, che pur avendo avuto sventure fisiche si mette in gioco on stage al massimo del proprio potenziale.

Dopo anni di passione e di entusiasmo Bowie è sempre in grado di farci gridare “Rebel!Rebel!” anche in cucina mentre si lavano i piatti post cena.
Per chi non l’avesse mai visto in concerto, il disco potrebbe essere un buonissimo assaggio delle sue attuali capacità vocali, che sorprendentemente non sembrano invecchiate o deperite. Chi invece avesse già avuto la fortuna di assistere ad una sua performance sarà assalito da un piacevole momento di “amarcord”.

Pro

Contro

Scroll To Top