Home > Recensioni > David Byrne and Fat Boy Slim: Here Lies Love

Coppia d’assi

Interessante collaborazione tra il mitico fondatore dei Talking Heads e Fatboy Slim per un concept album dedicato alla controversa First Lady delle Filippine, Imelda Marcos e al suo rapporto con la donna che l’ha allevata, Estrella Cumpas.

“Here Lies Love” è un doppio CD che racchiude ben ventidue canzoni – liberamente ispirate al mondo della musica dance dagli anni ’70 – disposte secondo un preciso ordine di ascolto, perché ciascuna costituisce un tassello cronologicamente ordinato.

Moltissimi gli ospiti presenti, da Florence Welch a Cyndi Lauper, da Tori Amos a Natalie Merchant e Nicole Atkins, ciascuna intenta a dar voce ai vari personaggi che si incontrano nel corso dei novanta minuti d’ascolto.

Il visionario Byrne ci ha abituati più volte alle sorprese e alle sovversioni, eravamo quindi preparati a tutto. Questa volta scopriamo un doppio album affascinante, divertente, che a più riprese stimola le danze e la dimensione del musical. Un lavoro curioso, se non altro per l’accoppiata Byrne-Cook, ma ben riuscito e che funziona nella sua amalgama di musica orchestrale, folk rock cantautorale, funk e tanta disco anni ’70.

Pro

Contro

Scroll To Top