Home > Recensioni > Dieciunitàsonanti: Dove

Correlati

Dalla gavetta al successo

“Dove” è il secondo album della band romana Dieciunitàsonanti, nonché titolo della terza canzone del disco. È uscito lo scorso 7 giugno. Una voce esterna ha aiutato la band nella realizzazione di questa seconda creazione, ed è quella di Paolo Benvegnù. Ben cinque brani del disco, infatti, vantano la sua collaborazione. “Dove” è il luogo dove in cui ci vorremmo trovare o dove ci troviamo nostro malgrado. Dieciunitàsonanti è una band che si è “sudata” il successo ottenuto finora, facendo la gavetta in giro per l’Italia, ciò le ha permesso di migliorare concerto dopo concerto.

È percepibile l’equilibrio tra il genere indie e pop che rendono il disco esoterico e musicale. “Il Giorno Della Festa” è il primo singolo estratto dall’album. Ogni traccia è curata nei dettagli, dalle parole alle note strumentali. Personalmente, hanno un non so ché dei Negramaro, soprattutto nella canzone “Da Tendere”. Nel brano “Dove”, invece, somigliano agli Zero Assoluto. Tredici brani nei quali affrontano le varie sfaccettature della realtà con cui ci misuriamo tutti i giorni, sia piacevoli che meno.

Pro

Contro

Scroll To Top