Home > Zoom > Disney D23 Expo – I nuovi film d’animazione Disney e Pixar

Disney D23 Expo – I nuovi film d’animazione Disney e Pixar

Mentre noi festeggiamo il Ferragosto, a Anaheim, California si riuniscono gli appassionati dell’universo Disney per il D23 Expo, dove con l’occasione vengono annunciate tutte le novità cinematografiche e non che ci attendono nei prossimi 4-5 anni.

John Lasseter, direttore creativo degli studi Disney e Pixar, ha annunciato i nuovi film in produzione e regalato nuovi dettagli sui film già annunciati. Vediamoli nel dettaglio.

Walt Disney Animation Studios

ZOOTOPIA (marzo 2016)

zootopia

La protagonista Ginnifer Goodwin e il co-regista Rich Moore

Il ritorno della Disney agli animali antropomorfi diretto da Byron Howard (“Rapunzel”) e Rich Moore (“Ralph Spaccatutto”) con le voci di Ginnifer Goodwin e Jason Bateman, è l’uscita più imminente della Disney anche se ancora non abbiamo visto un trailer (forse arriverà a novembre con l’uscita al cinema del film Pixar “Il viaggio di Arlo”). Al D23 è stata rivelata la presenza nel cast vocale anche di Shakira, che interpreterà la gazzella Gazelle e che contribuirà anche con una canzone originale (scritta da Sia) intitolata “Try Everything”.

MOANA (novembre 2016)

La produttrice Osnat Shurer e i registi Ron Clements e John Musker

La produttrice Osnat Shurer e i registi Ron Clements e John Musker

Il 2016 vedrà due nuovi film Disney, e l’attesissimo “Moana” è il secondo, diretto dalla premiata ditta Ron Clements e John Musker (“Aladdin”, “La Sirenetta”, “La Principessa e il Ranocchio”) e racconta di Moana (nome che, nonostante le reminiscenze che potrà suscitare nel pubblico italiano, significa “oceano”) una spigliata adolescente polinesiana che solca i mari alla ricerca dell’isola leggendaria del semidio Maui (interpretato da Dwayne Johnson). La musica, sulla falsariga del film di ambientazione hawaiiana “Lilo & Stitch”, vanterà le influenze etniche del musicista neozelandese Opetaia Foa’i e l’impronta da musical di Broadway del giovane compositore portoricano Lin-Manuel Miranda.

GIGANTIC (marzo 2018)

La produttrice Dorothy McKim e il regista Nathan Greno

La produttrice Dorothy McKim e il regista Nathan Greno

La Disney salterà il 2017 (anno della Pixar) per poi tornare con “Gigantic”, il primo inedito annuncio di questo D23. Di nuovo nel mondo delle fiabe europee, la Casa del Topo proporrà la sua nuova versione di “Jack e il fagiolo magico”, già ispirazione dell’esilarante e emozionante mediometraggio “Topolino e il fagiolo magico” (contenuto nel film del 1947 “Bongo e i tre avventurieri”). In questa versione la storia è ambientata in Spagna nell’epoca delle grandi esplorazioni, dove il giovane avventuriero Jack scopre un mondo nascosto fra le nuvole e abitato da giganti. Ma invece del solito grasso, puzzolente e stupido gigante malvagio, il suo incontro sarà con Inma, una bambina gigante, undici anni e venti metri d’altezza. Alla regia c’è Nathan Greno (“Rapunzel”), mentre alle canzoni faranno il loro ritorno trionfale i coniugi Robert Lopez e Kristen Anderson-Lopez, freschi dei loro premi Emmy, Grammy, Tony e Oscar, al lavoro su questo nuovo musical prima di tornare al sequel di “Frozen”, già annunciato nei mesi scorsi ma di cui non sono state date notizie al D23.

Pixar Animation Studios

RILEY’S FIRST DATE? (2015, cortometraggio)
In Italia il primo film Pixar di quest’anno “Inside Out” non è ancora uscito al cinema, nonostante sia stato presentato a Cannes a maggio (la nostra recensione dal festival) e sia uscito in tutto il mondo poche settimane dopo. Ma in patria è già tempo di parlare del cortometraggio tratto dal mondo di “Inside Out” e che verrà pubblicato nel Blu-ray in uscita in autunno, ma che è stato mostrato in anteprima assoluta ai 7500 fortunati spettatori dell’Anaheim Convention Center.

IL VIAGGIO DI ARLO (“The Good Dinosaur”, 25 novembre 2015)

I tre tirannosauri con i due protagonisti: il brontosauro Arlo e il bambino cavernicolo Spot.

I tre tirannosauri con i due protagonisti: il brontosauro Arlo e il bambino cavernicolo Spot.

Abbiamo già visto il bellissimo trailer del prossimo film Pixar ambientato in una immaginaria preistoria dove i dinosauri non si sono mai estinti e si sono ritrovati a convivere con gli esseri umani. Al D23 è stata presentata una nuova clip del film che mostra un trio di tirannosauri con le voci di AJ Buckley, Anna Paquin e Sam Elliott. Fra le altre voci del film c’è il giovane Raymond Ochoa che interpreta il dinosauro protagonista Arlo, e Francis McDormand e Jeffrey Wright che interpretano i suoi genitori.

FINDING DORY (estate 2016)

La pesciolina Dory e il polipo Hank

La pesciolina Dory e il polipo Hank

Il film più atteso delle prossime produzioni Pixar è il sequel del capolavoro del 2001 “Alla ricerca di Nemo”, stavolta dedicato alla pesciolina smemorata Dory (interpretata ancora una volta dall’incontenibile Ellen DeGeneres). Dai primi dettagli svelati al D23 sulla trama di questo secondo capitolo sappiamo che indagheremo il passato di Dory (ci saranno i suoi genitori, con le voci di Diane Keaton e Eugene Levy) e forse addirittura le origini delle sue amnesie a breve termine. Fra i nuovi personaggi presentati ci sono il burbero polipo Hank e la balena beluga Bailey (interpretati dalle star della serie TV “Modern Family” Ed O’Neill e Ty Burrell) e lo squalo balena gentile Destiny (voce di Kaitlin Olson). Sono stati forniti molti dettagli sulla trama, ma per adesso evitiamo di rivelarli.

TOY STORY 4 (estate 2017)

toystory 20

Il 2017, almeno secondo i piani, dovrebbe essere di nuovo un anno dedicato a due film Pixar. Il primo sarà di nuovo un sequel, addirittura il quarto della amatissima serie dei giocattoli viventi “Toy Story”. John Lasseter si è fatto scappare un piccolo dettaglio sulla trama di questo film che dovrebbe andare a collocarsi in una nicchia indipendente dagli eventi della trilogia principale. Quest’anno è anche il ventesimo anniversario dell’uscita al cinema del primo “Toy Story”, primo anche della illuminata serie di lungometraggi che hanno portato la Pixar nell’olimpo dell’animazione e del cinema, e per festeggiarlo sul palco dell’Anaheim Convention Center è salito Randy Newman a suonare al piano forte il suo primo successo pixariano “You’ve Got a Friend in Me”, mentre un’armata di soldatini verdi a grandezza naturale si è paracadutata sul palco per un finale di presentazione in grandissimo stile. Roba da strizzare il cuore di poveri trentenni nostalgici…

COCO (novembre 2017)

La produttrice Darla K. Anderson e il regista Lee Unkrich

La produttrice Darla K. Anderson e il regista Lee Unkrich

Toh!, chi si rivede. Era dato per disperso il famigerato progetto pixariano di Lee Unkrich (“Toy Story 3”) sulla festività messicana del Día de Muertos, e invece pare che sia tornato in carreggiata, sfoggiando il suo titolo nuovo di zecca, dal nome del ragazzino protagonista: “Coco”. È la storia di questo giovanotto che si avventurerà nel mondo dei morti per riunirsi con la sua famiglia, ovviamente nello stile colorato e gioiosamente macabro che caratterizza questa credenza messicana.

CARS 3 e THE INCREDIBLES 2 (prossimamente)

cars 3

incredibles 2

Eh già.


 

Fonte e foto: Disney D23.

Scroll To Top