Home > Report Live > Divertimento impegnato

Divertimento impegnato

Chi conosce i Marta Sui Tubi sa bene cosa lo aspetta durante una loro esibizione. Non è uno show dove al massimo batti il piede al ritmo della musica e qualche rara volta batti le mani annoiato. Giovanni e Carmelo sanno bene come coinvolgere e trascinare il pubblico. Pubblico che ha risposto in massa all’invito del loro show milanese. E vi assicuro che i picciotti non hanno per niente deluso.

Marta Sui Tubi raggruppa in sé l’arte musicale in tutta la sua bellezza, nel suo divertimento e impegno. Tutte queste caratteristiche non sono mancate durante lo show al Circolo Magnolia, ormai diventato un punto di passaggio obbligatorio per le band che hanno girato la boa verso la notorietà, e non solo.
Tra zanzare addestrate da kamikaze e caldo milanese lo show ha inizio.
Giovanni canta e interagisce con il pubblico, soprattutto con chi, tra le prima file, indossa una maglietta dei Pantera (promettendogli una canzone della band texana, canzone che invece viene ovviamente sostituita con un loro brano più soft, altro che un pezzo da pogo alla Pantera).
Il pubblico salta, ride e sorride.
Il mix tra canzoni di album passati e nuove track continua. Ovviamente con i Marta c’è anche impegno, ed è quasi inevitabile toccare tematiche politiche scherzando sulla Prestigiacomo, incontrata ipoteticamente in una vecchia discoteca bergamasca dove resiste al corteggiamento, sempre ipotetico, di Giovanni.
Carmelo ha bisogno di poche parole. Lui si esprime con la sua chitarra acustica suonata come se fosse elettrica.
Tutto procede come sperato. La band non delude e si spera che il pubblico non abbia deluso la band che, dopo i bis, inneggia al nuovo sindaco di Milano Pisapia e deride il resto della casta politica, soprattuto quella di destra.
Alla fine del concerto non rimane che spellarci le mani a suon di applausi.
Tutto perfetto.

Basilisco
Al Guinzaglio
La Spesa
Labirinto
L’Unica Cosa
Carne Con Gli Occhi
Camerieri
Di Vino
L’Abbandono
Dominique
Cromatica
Il Giorno Del Mio Compleanno
Vecchi Difetti
Arco E Sandali
Coincidenze
Le Cose Più Belle Son Quelle Che Durano Poco

ENCORE:
Cinestetica
Cristiana
Perché Non Pesi Niente

Scroll To Top