Home > Recensioni > Dum Dum Girls: He Gets Me High
  • Dum Dum Girls: He Gets Me High

    Dum Dum Girls

    Loudvision:
    Lettori:

Ecologiche

A sentirne i nomi, nessuno darebbe loro un centesimo di dollaro.
Eppure, Jules, Dee-Dee, Sandy e Bambi (che sia parente di…? Naaa!) hanno il ritmo nel sangue e hanno scelto di farne il proprio punto di forza.

“He Gets Me High” è un EP composto da quattro brani che rivisitano il passato, partendo dagli sfavillanti anni ’60/’70 per terminare con i più cupi ’80. Non a caso le ispirazioni si percepiscono nettamente: The Jesus And Mary Chain in “Take Care Of My Baby”; reminescenze dei Beach Boys in “Wrong Feels Right”; il punk ed il new wave generici nelle restanti due tracce.

Pochi minuti di piacevolezza, semplicità e buon riciclo di materiale appartenente ai tre decenni più influenti nella storia della musica.

Rispetto alle Dum Dum Girls di “I Will Be”, primo full-length prodotto sempre dalla Sub Pop Records, queste sono maggiormente mature e meno teenager - se si può far passare il termine.
Tale scelta potrebbe quindi attirare l’attenzione di coloro che fino ad ora le avevano trascurate per incompatibilità.
Si vedrà.

Pro

Contro

Scroll To Top