Home > Recensioni > Ettore Bianconi: :absent. Sonorizza Il Regno Animale
  • Ettore Bianconi: :absent. Sonorizza Il Regno Animale

    Ettore Bianconi

    Data di uscita: 04-10-2011

    Loudvision:
    Lettori:

Completezza assoluta

I primi giorni di ottobre è uscito un progetto particolare, non solo perché creato dal fratello di Francesco Bianconi, Absent, cioè Ettore Bianconi, ma anche per il contenuto di questa piccola rivoluzione musicale.

Il progetto trae ispirazione da “Il Regno Animale”, libro di Francesco Bianconi pubblicato a maggio che diventa in questo caso anche il titolo dell’album. Un’occasione (per Ettore) di cimentarsi nella rappresentazione, tramite la musica e la parola, di alcune immagini del romanzo.

Ettore, con i suoi suoni cupi e spettrali, neri ed elettronici fa entrare la mente dell’ascoltatore in ogni immagine che ha voluto creare. Si entra in quadri biblici col brano “Come Salomè” per poi passare in foreste desolate con “Il Germano Reale”, fino a fumetti di sequenze storiche della storia di Andrea, morto a causa della droga, che pare solo essere partito per terre lontane, tanto vano è il suo ricordo nella mente della gente che gli viveva intorno. Non esclusivamente immagini tratte da un romanzo o animali rimasti soli nella foresta, ma soprattutto storie di vita quotidiana, il tutto musicato alla perfezione e “raccontato”. Esiste qualcosa di più completo?

Pro

Contro

Scroll To Top