Home > Recensioni > Ettore Giuradei: La Repubblica Del Sole
  • Ettore Giuradei: La Repubblica Del Sole

    Ettore Giuradei

    Loudvision:
    Lettori:

Ottimo connubio

Sarà per la sua esperienza passata nei teatri che Ettore riesce a fornire un ottimo connubio tra musica e i suoi testi. Dove parole e note si fondono in un ritmo avvolgente possiamo trovare motivi per pensare, riflettere e divertirsi nello stesso momento.

Terzo album per l’artista bresciano che stravolge e interpreta a suo modo questo dannato pop che ormai sfugge a qualsiasi definizione, e questo per noi è solo un bene. Pianoforte, chitarre acustiche e tanto coinvolgimento emotivo che non lasciano passare indifferente anche questa “Repubblica Del Sole”, produzione che consacra la creatività di un gioiellino musicale tutto italiano.

La track “Eva” è la sintesi tra l’impegno e la bravura di un pop già alla Ettore Giuradei.

La vita è un puzzle di scelte. Possiamo inondare le nostre orecchie di musica stracopiata senz’anima che riesce a sollevarci lo spirito solo perché la sentiamo mille volte alla radio. O possiamo scegliere, decidere di rallegrare le nostre orecchie con musica d’autore, che vive sul credo di un artista. Può piacere o no, la cosa che realmente conta è che sia fatta con il cuore di modo che risulti almeno sincera.

Ettore è un musicista sincero e le sue canzoni sono promesse di pura fedeltà.

Pro

Contro

Scroll To Top