Home > Recensioni > Ex Novo: Segnala Come Spam
  • Ex Novo: Segnala Come Spam

    Self / Deep Out Records

    Data di uscita: 27-05-2016

    Loudvision:
    Lettori:

“Segnala Come Spam” è il disco d’esordio di Ex Novo, cantautore bolognese al secolo Gian Luca Biasini, distribuito dalla Self/DeepOut Records uscito il 27 maggio 2016, composto da ben 11 tracce che percorrono diverse tematiche e al cui interno si respirano numerosissime influenze e ispirazioni musicali.
Sebbene il titolo dell’album così come del singolo apripista “Condividi” lasci pensare a una critica ripetitiva su una realtà intossicata dalle tecnologie e dai social network, nell’ascolto Ex Novo ci sorprende con una riflessione di più ampio spettro sulla nostra società e con un punto di vista da narratore interno. Grazie a questa “identificazione” ci si immerge con immediatezza nelle canzoni, la varietà di argomenti, la velocità e i frequenti cambi di ritmo lento/veloce tra strofe e refrain non ci lascia annoiati.

Tra le tracks degne di note “Why”, interamente in inglese e che attinge al nu-metal americano ma re-interpretato e addomesticato; “Vent’anni” che descrive la nuova mezza età, non ancora vecchia ma ormai inadeguata per atteggiarsi a giovane; “Gattophard” è la precisa descrizione del politico medio italiano, trasformista e animale da palcoscenico, asseconda la volontà del pubblico televisivo promettendo di cambiare tutto per poi lasciare il Belpaese così com’è; incastonato nel mezzo del disco “Trenta”, intermezzo musicale di grande espressività, evoca la malinconia del passaggio dalla spensieratezza della gioventù alle responsabilità e consapevolezze dei fatidici trent’anni con il suono languido di una viola.

Ex Novo dimostra con questa “prima prova” di avere molte idee, sostenuto da una cultura musicale che predilige l’electro-rock degli anni ’80  e quei movimenti post (e pop) punk che hanno dominato la prima decade del 2000, utilizzando la tipica “sporcatura” della voce graffiata che però distrae e non rende giustizia alla resa del testo.

TRACKLIST:
1-    Gennaio
2-    Condividi
3-    Melancholia
4-    Frasi Liquide
5-    Why
6-    Trenta
7-    Vent’anni
8-    Noia
9-    Gattophard
10-    Buio
11-    How Long

Pro

Contro

Scroll To Top