Home > Rubriche > Eventi > Federica Abbate, l’EP di debutto “In foto vengo male”

Federica Abbate, l’EP di debutto “In foto vengo male”

Il 15 maggio presso gli spazi dell’etichetta discografica Carosello Records a Milano si è svolto un incontro della stampa con Federica Abbate in occasione della pubblicazione del suo EP di debutto, In foto vengo male, in arrivo il 18 maggio.
Di primo impatto sembra una ragazzina e il suo volto non è ancora conosciuto, ma difficile chiamare ‘debuttante’ una che può vantarsi di essere autrice delle hit come Roma-Bangkok di Baby K e Giusy Ferreri, Nessun grado di separazione di Francesca Michielin o L’amore Eternit di Fedez e Noemi.Fede A _ Cover

Adesso però Francesca Abbate è pronta per salire sul palco e a cantare le proprie canzoni. Parliamo di questo salto dall’autrice alla cantautrice e di come è passare da dietro le quinte al palco: “Ho avuto il mio battesimo da cantante già con <<In radio>> in collaborazione con Marracash. È stato proprio lui ad incentivarmi a scrivere non solo per gli altri ma anche per me stessa. E’ stato difficile perché stare sul palco è legato a una serie di cose a cui prima non dovevo pensarci troppo, come per esempio come vestirsi ma mi diverte anche. Ogni salto che fai implica paura ma nulla succede all’improvviso, dall’altra parte ci deve essere anche coraggio e tanto lavoro”.

Sulla differenza tra scrivere per sé stessa e scrivere per altri: “Se un progetto è personale, è mirato. Se si scrive per gli altri è un mestiere, è normale che è più generico, è raro di scrivere avendo già qualcuno di preciso in mente. Scrivere per sé stessi richiede più tempo, è un lavoro più complesso ma quello che ne esce è raccontare la propria verità. Se tu scrivi qualcosa di personale e la dai a qualcun altro non funziona. È bello dire la propria“.

Sull’incontro della sensibilità femminile ed ironia nei suoi testi: “Sono due mondi che convivono in me. La consapevolezza porta a rendere tutto molto più cerebrale e sovrarriflettere sulle cose ma a volte bisogna anche ridere. Ho scoperto anche che man mano quando mi sento sempre più a fuoco come persona e come autore, mi sento anche più consapevole in quanto donna“.
Il primo EP di Federica Abbate, In foto vengo male, uscirà venerdì 18 maggio e conterrà 4 brani già pubblicati tramite canali Web (Pensare troppo mi fa male feat. Marracash, Fiori sui balconi, Mi contraddico, A me ci pensi mai) e 2 pezzi inediti. Il prossimo appuntamento live di Federica sarà quello del 25 maggio di MI AMI Festival al Circolo Magnolia di Segrate (MI).

Scroll To Top