Home > Rubriche > Eventi > Festival di Sanremo 2015: gli ospiti e i 16 Big in gara il racconto della quarta serata

Festival di Sanremo 2015: gli ospiti e i 16 Big in gara il racconto della quarta serata

La quarta serata della 65° edizione del Festival di Sanremo inizia subito con la semifinale delle “Nuove Proposte”. A sfidarsi sono Amara con “Credo” e KuTso “Elisa”. Vincono i KuTso che vanno in finale, ma Amara merita davvero tanti applausi.

Raggiungono il palco gli altri due semifinalisti Enrico Nigiotti con “Qualcosa Da Decidere” e Giovanni Caccamo “Ritornerò Da Te”. Nigiotti si impegna nella sua performance e, comunque vada, è stato bravo. Caccamo è più distaccato dalla canzone, nonostante sia un bel pezzo.

A passare il turno è Giovanni Caccamo.

Dopo la pausa-pubblicità si riprende con una nuova esibizione di Pilobolus Dance Theater.

Il primo campione in gara è Annalisa che canta “Una Finestra Tra le Stelle”. Intanto, entra in scena Arisa con un tailleur bianco (ma i capelli? Il suo Hairstyle non passa il turno). Tocca a Nesli che canta “La Fine”, ma prima consegna le un mazzo di fiori. Tornando a Nesli, notiamo più il suo completo rosso, che la sua voce..

I riflettori si spostano su Emma (stasera si sono impegnati un po’ di più nel vestirla). Viene annunciata Irene Grandi che si esibisce con “Un Vento Senza Nome”. (Help, qualcuno ci svegli..)
E in effetti, qualcuno accorre in nostro aiuto (la serata è ancora lunga): Nek con la sua “Fatti Avanti Amore”.

Più bella che mai arriva Rocio Morales. Il suo vestito lungo, colorato e a fantasia stasera ha vinto Sanremo, è stupendo. È il momento di Bianca Atzei con “Il Solo Al Mondo”. Bellissima interpretazione, la migliore finora.

sanremo-2015-4-19

Il primo ospite della serata è Antonio Conte. Il commissario tecnico della Nazionale ci rivela la sua playlist: “Se Stiamo Insieme”, “Uomini Soli” e “Si può dare di più” (mm qualcosa di allegro?). Antonio poi confessa: “Allenare l’Italia è come condurre Sanremo. Sono tutti allenatori!”.

Subito dopo l’ospite arrivano Biggio e Mandelli che cantano “Vita d’inferno”.

Avanti con i prossimi Big: Moreno con “Oggi Ti Parlo Così” e Lara Fabian canta “Voce”.
Altra ospite di questa quarta serata è Virginia Raffaele travestita da Ornella Vanoni. Canta “L’Aiuola” di Grignani e “Penso Positivo” di Jovanotti. Alla domanda di Carlo che le chiede quale fosse la sua playlist del cuore, lei risponde: “voglio suonare l’orchestra!” E per qualche minuto prende il posto del maestro Vessicchio. Questa ventata di comicità ci voleva proprio!

Virginia Raffaele

E’ la volta di Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi sulle note di “Io Sono Una Finestra”. Ma ci dobbiamo ancora riprendere dalla pausa comica. Molto più scenica l’esibizione di ieri.

Altro Big in gara è Lorenzo Fragola con “Siamo Uguali” (di cui Fedez è produttore e co-autore).

Prima di continuare con la gara, Carlo sposta l’attenzione su Sammy Basso, un ragazzo affetto da una rara malattia, progeria (sindrome da invecchiamento precoce). La sua canzone è “Con Te Partirò” di Andrea Bocelli. Sammy racconta di sé (studia fisica) e della sua Onlus: “Luca e Paolo hanno detto che il festival è troppo normale? E io lo rendo meno normale”. Nel mondo sono poco più di un centinaio le persone come lui.  La sua storia ci colpisce molto e ne restiamo commossi.

Tocca ad Anna Tatangelo con “Libera” (stasera i suoi capelli rientrano nella normalità). Qualcuno dal pubblico urla: “sei la migliore!”. Ma in realtà la migliore sta per entrare: ed è Rocio che ha fatto il cambio abito, nero e peluccoso. Ci piace!

Rocio e Carlo annunciano Il Volo che cantano “Grande Amore”. C’è poco da dire: voce da brividi (li candidiamo alla vittoria). Il pubblico li applaude talmente tanto che Carlo Conti commenta: “Non siete ospiti, siete in gara!”.

Momento banalità con Gabriele Cirilli (fa un po’ di concorrenza a Pintus).. chiamate Virginia Raffaele!
Si riparte con Gianluca Grignani che canta “Sogni Infranti” (qualcuno ci passi un fazzoletto, please), e Malika Ayane con “Adesso E Qui”. E’ un piacere riascoltare il suo brano (altra meritevole di vittoria).

E’ il momento dell’unica band in gara di Sanremo 2015, i Dear Jack con la loro “Il Mondo Esplode Tranne Noi”. Un pezzo carino, ma forse non a tal punto da vincere Sanremo.

Pausa pubblicità e finalmente si ritorna a dare spazio alle “Nuove Proposte” (beh, era ora). Sul palco dell’Ariston salgono per primi i KuTso che cantano la loro “Elisa” (la sappiamo a memoria?). Poi tocca a Giovanni Caccamo, sempre con “Ritornerò Da Te”.

Abbiamo il verdetto: il campione delle “Nuove Proposte” è Giovanni Caccamo (56% contro il 44% dei Kutso). Caccamo riceve anche il premio della Critica categoria giovani e il Premio della sala stampa Lucio Dalla (non avranno un tantino esagerato?). Dalla felicità il vincitore solleva Carlo in aria. Subito dopo l’annuncio del campione, arrivano ancora una volta a intrattenerci la simpatica e fittizia stampa: i Boiler. Dovrebbero darli un premio per la simpatia.

E’ il turno del 16°campione in gara, e sul palco arriva Marco Masini sulle note di “Che Giorno E’”.

Adesso pausa con un altro ospite della serata: l’attrice Elena Sofia Ricci. Elegante come sempre, ci parla del successo di “Che Dio Ci Aiuti”. Nella sua playlist ci sono: “Almeno Tu Nell’Universo”, “Spalle Al Muro” e “Donne”.

Elegantissima e stilosa questa sera è anche Nina Zilli (indossa un abito nero coperto di paillettes) e canta “Sola”. Adesso tocca ad Alex Britti con “Un Attimo Importante”.

Torna a farci sorridere e non solo (vista l’ora), Virginia Raffaele che si finge operatrice di un call center. E’ la star della serata. Sketch molto divertente!

I riflettori si spostano su Raf (oggi finito in ospedale per una brutta bronchite). I fan sono ben contenti di poterlo rivedere sul palco dell’Ariston, ma il cantante sembra che non si sia ripreso del tutto.

Ultimo Big a esibirsi è Chiara con “Straordinario”. Ora si attende il verdetto. Quattro dei Big non passeranno il turno.

Intanto, raggiunge il palco dell’Ariston l’ospite più atteso della serata, il pianista Giovanni Allevi (la mezzanotte è già scoccata, in tempo per San Valentino) che esegue “Loving You”.

sanremo-2015-4-50

 

Finalmente la rassegna stampa di Rocco Tanica (segno che siamo arrivati alla fine): “Buongiorno da Uno Mattina”, mai niente fu così appropriato.

Sul palco arrivano gli ultimi ospiti della serata e anche questa sera si balla. Sono gli The Avener.

I quattro Big eliminati della serata sono: Biggi e Mandelli, Lara Fabian, Raf, Anna Tatangelo.

Il pubblico fischia contro l’eliminazione di Raf, ma del resto è meglio così viste le sue condizioni di salute.

La serata si chiude con l’esibizione del vincitore delle “Nuove Proposte”, Giovanni Caccamo, che dedica la sua vittoria al padre.

Scroll To Top