Home > Recensioni > Fooga & Nico: Gente Di Passaggio
  • Fooga & Nico: Gente Di Passaggio

    La Clinica Dischi / none

    Data di uscita: 20-03-2017

    Loudvision:
    Lettori:

Gente Di Passaggio” è l’album di esordio di Fooga & Nico, all’anagrafe Nicola Farinello, Carlo Guardamagna, Andrea Garavelli, Aberto Fiorani, Antonio Curedda, pubblicato il 20 marzo per La Clinica Dischi.

Questo lavoro racconta la transizione da un millennio all’altro: siamo “gente di passaggio, noi ricordo di un miraggio”. “Gente Di Passaggio” si assume la responsabilità di mettere in rilievo luci ed ombre del nostro tempo: dalla follia, in “Follia” appunto, che invade tutti e trasforma la ragione in passione, alla volontà di cercare una via d’uscita dai problemi, in un’epoca in cui normalità è sinonimo di omologazione, in “Il lato oscuro”. Il fine ultimo di Fooga & Nico sembra essere quello di osservare il presente, senza muovere critiche né esprimere giudizi, ma semplicemente raccontando sempre la verità, non solo personale, ma di tutta la nostra generazione, dominata da “fobie da social network, nevrosi collettiva, pensieri virtuali di un’era primitiva”.

Il rock ed il folk attraversano tutti i brani dell’album, fatta eccezione per “Sotto La Pioggia”, una delicata ballad. Ci sono brani come “La Cartomante” e “Anno 2010” che ricordano il cantautorato italiano anni ’60. Dal punto di vista musicale l’album riesce, così, ad unire passato e presente, tradizione e innovazione. Questo è un buon punto di partenza per Fooga & Nico.

 

 

Pro

Contro

Scroll To Top