Home > Interviste > Francesco Gabbani: “Sudore, fiato, cuore” è un regalo per i fan”

Francesco Gabbani: “Sudore, fiato, cuore” è un regalo per i fan”

Sono molto stanco ma contento“. Francesco Gabbani esordisce così durante l’incontro con la stampa  presso la sede di BMG. Parla del suo nuovo album “Sudore, fiato, cuore” registrato durante l’ultimo tour e annuncia anche l’uscita imminente del nuovo singolo, il prossimo 24 novembre, dal titolo ‘La mia versione dei ricordi‘”.

Due volte vincitore al Festival di Sanremo, e reduce dall’Eurovision Song Contest 2017: “La soddisfazione più grande? Riuscire a vivere facendo quello che mi piace. Non ho avuto molto tempo per pensare a come è cambiata la mia vita. Il successo è un’esperienza forte ed è normale che ti cambia. Ha i suoi aspetti positivi e negativi, per esempio il dover banalmente rinunciare  a camminare per strada o stare tra te e te, che sembra poco ma non lo èL’Eurovision è stata l’occasione per dare a Occidentali’s Karma un respiro internazionale, non sono rimasto male del risultato. Probabilmente se avessi vinto non avrei avuto abbastanza tempo per il pubblico italiano che mi sembrava giusto assecondare“.

Ma davvero tutti capiscono il significato che si nasconde dietro le sue canzoni che a primo impatto possono apparire “leggere e superficiali”? Gabbani ci confida, infatti, di essere consapevole dell’esistenza di un “doppio pubblico: “Ci sono persone che capiscono i miei testi e c’è chi vedendomi esclama: è quello che balla con la scimmia!“.

Nel frattempo, lo vedremo in concerto il prossimo 20 gennaio al Mandela Forum di Firenze: “Sarà emozionante anche perché sarà il mio primo concerto in un palazzetto, vorrei che fosse inanzitutto una festa, una serata che possa rappresentare quest’anno incredibile“.

Scroll To Top