Home > Recensioni > Francesco Renga: Tempo Reale
  • Francesco Renga: Tempo Reale

    Francesco Renga

    Sony Music / Sony Music

    Data di uscita: 11-03-2014

    Loudvision:
    Lettori:

Esce oggi il disco il Francesco Renga, “Tempo Reale“, a un mese di distanza da Sanremo 2014. L’attesissimo album si compone di 14 tracce, una più bella dell’altra. Inizia così il suo secondo tempo, dove il vento di novità ha travalicato la porta di casa Renga con una nuova etichetta discografica e un nuovo produttore. L’album è stato raffinato dalle impronte di importanti autori italiani come Giuliano Sangiorgi, Fortunato Zampaglione, Diego Mancino, Kekko Silvestre, per non dimenticare la grande Elisa, autrice del brano “Vivendo Adesso”. Ma la novità essenziale sta nel fatto che Renga abbia sperimentato con la sua voce, arrangiandola in maniera diversa e ottenendo ottimi frutti. “Tempo Reale” è da considerarsi un tesoro discografico che i più affezionati all’artista devono custodire.

Che dire, il suo talento sembra non smettere mai di maturare e di crescere in una “grande bellezza”, regalandoci forti emozioni. Gli inediti contenuti in questo disco sono a dir poco magici, e già ne sapevamo qualcosa con la sanremese “Vivendo Adesso”. Per me la musica di Renga è pura poesia, non ho trovato un brano che non faccia vibrare l’anima, e ogni singola traccia è un arricchimento personale. “Ora Vieni A Vedere” è quella che preferisco. Anche il duetto con Alessandra Amoroso, “L’Amore Altrove”, non scherza. Se avessi potuto dare 11 al disco, l’avrei fatto.

Pro

Contro

Scroll To Top