Home > Recensioni > Garbage: Not Your Kind Of People
  • Garbage: Not Your Kind Of People

    Garbage

    Loudvision:
    Lettori:

Correlati

Bye bye major

Shirley Manson & co tornano con le idee chiare e undici tracce dall’inconfondibile stile Garbage, anticipate dal singolo “Blood For Poppies” e da un video in attualissimo stile old-vintage.

Dopo sette anni di pausa il quartetto non è più disposto a modulare la propria musica e le proprie scelte sulla base delle imposizioni delle major, e per l’occasione fonda una nuova etichetta, la Stunvolume, e si autoproduce. Le intenzioni son esplicitate fin dal titolo del nuovo lavoro “Not Your Kind Of People”, “noi siamo così, che vi piaccia o meno”, ribadisce fiera la rossa scozzese a più riprese.

“Not Your Kind Of People” è un ritorno più che dignitoso per una delle band storiche dell’electro-pop-rock mondiale. Alcune tracce sono delle vere e proprie perle di classe e libidine per le orecchie – “Sugar” e “Control” in primis – altre richiamano la vena più rock della band – “Battle In Me” e “Man On A Wire” – altre ancora sono talmente catchy da rimanere impresse al primo ascolto, “Blood For Poppies” non a caso è stato scelto come primo singolo. Complessivamente un ritorno in grande stile.

Pro

Contro

Scroll To Top