Home > Recensioni > Grinspoon: Six To Midnight
  • Grinspoon: Six To Midnight

    Grinspoon

    Loudvision:
    Lettori:

Vita da rockstar

Finalmente fa la sua comparsa anche in Europa questo album dei Grinspoon, uscito per il mercato australiano già nel lontano 2009. Autentiche celebrità in patria, hanno dovuto affrontare negli ultimi anni una serie di gravi problemi che, purtroppo, hanno influito anche sulla loro produzione.

“Six To Midnight” è un album rock che vuole essere metal ma non ce la fa, la voce rimane troppo spesso sovrastata dalla potenza degli altri strumenti che comunque soffrono a causa di un songwriting stiracchiato. C’è poca motivazione, poco mordente: si ascolta, ma non prende e di certo non si associa ad una band di così alto calibro.

Poteva essere qualcosa di molto bello, ma alla fine i fatti non hanno soddisfatto le aspettative. In un certo senso il fatto che la release sia stata così tardiva può avere un vantaggio: presto potrebbe uscire un nuovo album, che speriamo riscatterà questo.

Pro

Contro

Scroll To Top