Home > Rubriche > Eventi > Incontro con il cast e il regista

Incontro con il cast e il regista

Incontriamo i protagonisti di “Baciami Ancora”, seguito del fortunatissimo “L’Ultimo Bacio”, in una fredda ma soleggiata giornata milanese, alla Terrazza Martini, location a due passi dal Duomo e che domina – con i suoi quindici piani – l’intero panorama cittadino.

Il primo ad arrivare, insieme al produttore Domenico Procacci, è Gabriele Muccino, regista e sceneggiatore della pellicola che, a dieci anni di distanza, ha deciso di voler raccontare cosa la vita ha riservato all’inossidabile gruppo di amici alle prese con le sfide, le complessità e i problemi legati al loro essere alle soglie della trentina e al non aver ancora ben chiara la strada da percorrere.

Come ci sottolinea lo stesso Muccino, se il tema dominante de “L’Ultimo Bacio” era la fuga, la voglia di scappare di fronte alle responsabilità, leitmotiv del seguito è la voglia di ritornare, di riprendere in mano i discorsi lasciati sospesi. E non tanto per motivazioni legate alla crescita anagrafica dei personaggi, quanto piuttosto perché nel corso di questi dieci anni essi hanno avuto modo di affrontare e risolvere, o quanto meno accettare, quelle complessità interiori che li avevano spinti precedentemente alla fuga.

“I personaggi de “L’Ultimo Bacio” sono cresciuti in questi anni dentro di me, avevo voglia e piacere di incontrarli di nuovo, di farli vivere ancora. Per un regista la prosecuzione di un percorso precedentemente iniziato, è qualcosa di molto stimolante ed emozionante”, commenta Muccino.

Il cast, presente pressoché al completo, appare fortemente coeso anche fuori dal set, veri e propri amici di vecchia data. Vittoria Puccini, che ha preso il posto di Giovanna Mezzogiorno nel ruolo di una delle protagoniste principali, dichiara di aver sicuramente sentito la responsabilità dell’eredità lasciata. Sapevo che il confronto sarebbe stato inevitabile e inizialmente ero un po’ spaventata. Poi l’entusiasmo per il personaggio e la sceneggiatura e la grande soddisfazione dell’essere stata scelta, hanno avuto il sopravvento e mi sono buttata a capofitto in questa avventura“.

E a sottolineare la fortunata nuova accoppiata Stefano Accorsi, che recita la parte di ex marito della Puccini, commenta: Vittoria ha fatto un provino talmente bello e coinvolgente che mi è sembrato assolutamente naturale che ci fosse lei accanto a me”.

La forza di “Baciami Ancora”, ma anche de “L’Ultimo Bacio”, risiede principalmente nella profonda capacità – del regista e del cast di attori italiani scelti, sicuramente tra i più talentuosi dell’ultimo periodo – di analizzare e raccontare le fragilità di una generazione, le frustrazioni che vengono inizialmente rifuggite e poi affrontate e si trasformano in forza che i personaggi dimostrano nel voler cercare la propria felicità senza accettare situazioni di comodo.

E a chi lo “accusa” di aver fatto un film commerciale, Muccino replica:A questo punto della mia carriera, qualsiasi scelta avessi fatto sarebbe sembrata ‘commerciale’. Posto che nell’industria cinematografica moderna fare film non ritenuti ‘commerciali’, risulta quasi impossibile. E comunque, se proprio vogliamo dirla tutta, non avevo certo bisogno di fare un film ‘furbo’”.

Scroll To Top