Home > Recensioni > IS TROPICAL: I’m Leaving
  • IS TROPICAL: I’m Leaving

    IS TROPICAL

    Loudvision:
    Lettori:

La sindrome da video

Gli Is Tropical si sono fatti la nomea di essere dei gran giocherelloni, sia come persone che come musicisti. Il trio proveniente da Londra, infatti, ha voluto da sempre (cioè dall’esordio con “Native To”) essere un po’ istrionico durante le proprie esibizioni dal vivo e, perché no, produrre video bizzarri tipo questo.

Con “I’m Leaving” i tre ragazzi paiono puntare il dito contro coloro che li avrebbero voluti così piacioni in eterno, e dire che, dopotutto, la maturità l’hanno raggiunta pure loro artisticamente.
Peccato che l’indie si mischi ancora promiscuamente con la dance- se possiamo azzardarci a chiamarla in tale modo- generando un ibrido danzereccio pieno di loop vocali e ripetizioni conditi dal sintetizzatore.

Ammetto che il video di “Dancing Anymore”, il singolo centratissimo dagli Is Tropical, colpisce abbestia e miete vittime fra tutti quei moralisti e perbenisti che classificherebbero “Watchmen” come ‘film porno’. Se c’è qualcosa che probabilmente ha rovinato l’intento degno di elogi dei tre inglesi, questa cosa risiede nel fatto che i video paradossalmente vengono valorizzati ancora più di ciò che contengono a livello acustico. Insomma, sotto sotto quelli che si credevano punti a favore della band si sono ritorti contro la stessa.
Ci spiace, sniff.

Pro

Contro

Scroll To Top