Home > Rubriche > Eventi > Jennifer Lawrence al Festival di Roma

Jennifer Lawrence al Festival di Roma

Auditorium strapieno già alle otto del mattino (ma qualche fan particolarmente devoto è qui da ieri sera) per il red carpet di “Hunger Games – La Ragazza di Fuoco“, presentato oggi in anteprima al Festival Internazionale del Film di Roma (qui la nostra recensione).

Nel pomeriggio i protagonisti Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson e Liam Hemsworth e il regista Francis Lawrence hanno incontrato la stampa tra applausi calorosi e molti sorrisi.
Alla base del film, come del precedente “Hunger Games“, c’è la trilogia letteraria di Suzanne Collins (l’ultimo capitolo, “Mockingjay“, arriverà al cinema in due parti l’anno prossimo): «per noi era importante dimostrare lealtà agli appassionati lettori dei romanzi e al tempo stesso guadagnare nuovi fan con la nostra trasposizione per il grande schermo», spiega la produttrice Nina Jacobson.

«Ne “La Ragazza di Fuoco” si aggiungono nuovi personaggi, abbiamo cercato di far sì che ognuno avesse il giusto peso — continua Francis Lawrence — e in questo gli attori sono stati davvero straordinari, da Jena Malone a Jeffrey Wright».

Ma il motivo per cui ragazzi e ragazze affollano da stamattina gli spazi attorno al red carpet è soprattutto lei, Jennifer Lawrence, che torna a vestire i panni di Katniss dopo l’Oscar vinto a febbraio per “Silver Linings Playbook“.
«Sono felice che il mio personaggio rappresenti un modello positivo per i fan ma non è una responsabilità che mi crea problemi, anzi: questo è il mio lavoro e mi piace moltissimo, amo recitare e fare film», dice la giovane attrice.

“Hunger Games – La Ragazza di Fuoco” sarà al cinema dal 27 novembre.

Scroll To Top